Utente 842XXX
Salve , sono il papa' di un neonato di 9 mesi e chiedo un vostro aiuto. Il mio piccolo da circa 2 giorni ha una normale tosse che sembra avviarsi verso una tosse grassa, e non sta sta mangiando il suo bel piatto come al solito, come se avesse problemi alla gola. Poi si e' abbassato il tono della voce non macatamente ma in misura regolare. La sua pediatra gentilmente per telefono mi ha detto che dovrebbre visitarlo ma per il momento "2ml di fisiologica e 20 gocce di clenil e' la terapia indicata + frequenti lavaggi nasali e evitare aria secca in casa. Chiedo: il clenil serve per l'infiammazione alla gola ? oppure c'e' altro medicinale piu' efficace?grazie 1000

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore
un coinvolgimento della voce significa laringite; la qual cosa potrebbe decorrere tranquillamente insieme alla forma influenzale e risolversi come la tosse in qualche giorno; se non sono associate difficoltà respiratorie non mi preoccuperei più di tanto, aspettando cautamente il decorso.
Il clenil è cortisone il quale ha un potente effetto antiinfiammatorio ma come tutti i farmaci potenti, va dato in caso di effettiva necessità. Sinceramente non lo prescriverei a telefono...

E' bene aspettare il decorso se la tosse si sta risolvendo, passerà anche la laringite tra qualche giorno, senza prendere nulla, stando al calduccio. Nell'influenza i piccoli non mangiano molto ma devono bere;

se notate peggioramenti, invece di dare il cortisone, bisognerà prima farlo visitare.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi