Utente 128XXX
Gent.mi Dottori,
Vi chiedo un parere: da un pò di tempo ci siamo accorti che alla nostra bimba di 19 mesi è comparsa una protubernza nell'addome. Ora vi spiego: quando è stesa a pancia su per portarla in bagno a lavarla notiamo all'altezza dello stomaco, al centro, quindi sotto allo sterno un "gnocchino" di circa 1 cm di larghezza e lungo (dal basso verso l'alto) circa 6-7 cm che salendo mano a mano dalla pancia verso lo sterno tende ad assotigliarsi.
Quando però è in piedi o seduta o stesa normalmente nel fasciatoio avendo un pò di panciotta non si nota nulla. Può essere un'ernia? O un muscoletto che contrae essendo a pancia in su? Preciso che essendo a pancia in su per tenere su la testa un pò di muscoli li tira nell'addome.
Spero di essermi spiegata bene affinchè capiate.
Cosa mi dite? Ci possono essere muscoli nella zona centrale dalla pancia allo sterno?
Attendo un Vostro parere.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Da come la descrive potrebbe trattarsi di ernia epigastrica riducibile ma la certezza diagnostica si ha con la visita diretta di un chirurgo pediatra ed ecografia.
Se di questa si tratta è una debolezza della linea alba, una linea che v dallo sterno all'ombelico. Lo strozzamento è evenienza rarissima in questo tipo ma è consigliata la correzione chirurgica una volta fatta la diagnosi e quando l'ernia è piccola e ancora riducibile.
Niente di grave se così fosse non ci sono complicanze, e perciò non allarmatevi; ma è bene fare una valutazione generale chirurgica per escludere lipomi, malformazioni vascolari o un semplice allargamento dei muscoli dell'addome.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi