Utente 118XXX
Buongiorno, vorrei un consiglio in quanto la mia bimba di 2 anni e 2 mesi è da giovedì sera che lamenta un dolore che la fa piangere, ed essere irritata e mi indica il pancino, in effetti il pancino è gonfio molto gonfio, e duro al tatto. Giovedì sera vedendo che continuava a piangere disperata l'ho portata al pronto soccorso raccontando la sua storia: bimba nata pre termine, a 15 giorni è stato operata per stenosi ipertrofica pilorica, a 13 mesi abbiamo scoperto la celiachia (come me) e proprio giovedì alla materna la maestra che sostituiva quella di classe le ha dato una caramella, ed un quarto di cracker con glutine.
Pensavo fosse dovuto a questo fatto infatti al pronto soccorso mi hanno consigliato bentyl, mylicon, fermetix e tacchipirina al bisogno.
Venerdi (cioè ieri) avevo appuntamento con il pediatra per il classico controllo, e pure lui ha concordato che il pancino era duro e gonfio, e m'ha detto di continuare la cura del pronto soccorso, ma se c'erano cambiamenti o non passava di riportarla al pronto soccorso.

Oggi la bimba continua a frignare, l'addome è gonfio e duro, non mangia nulla... e ieri ha vomitato due volte, stamattina solo conati di vomito... che può essere? la devo riportare in pronto soccorso?? io non so dove sbattere la testa, non capisco che può avere?

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
se la piccola presenta vomito e dolore addominale,è opportuno che lei si rechi subito al PS pediatrico per una visita e una consulenza chirurgica.E' opportuno praticare anche una ecografia dell'addome per ricercare segni di stasi intestinale e il" segno del bersaglio",caratteristico della invaginazione intestinale acuta e subacuta.Bisogna fare anche esami del sangue con emocromo ,funzionalità' epatica e renale, elettroliti ed equilibrio acido basico.
saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto