Utente 181XXX
Buongiorno,
chiediamo gentilmente il vostro aiuto in quanto il nostro primo bimbo di 3 anni manifesta i gravi problemi in oggetto.

La situazione è notevolmente peggiorata dall'estate scorsa. Non è mai stato un "mangione", ma perlomeno prima assumeva carne e frutta (sotto forma di succhi e frullati), seppur in modiche quantità.
Oramai si alimenta solo ed esclusivamente con latte e i seguenti carboidrati: crackers, corn flakes e saltuariamente biscotti secchi. Adora le arachidi e i pistacchi, che tentiamo di limitare al minimo. Una volta a settimana mettiamo nel latte l'albume dell'uovo montato a neve per far sì che assuma proteine. Non mangia altro! Si rifiuta categoricamente di assumere ogni altro tipo di alimento, perfino i dolci e il cioccolato. Pensate che l'unico dolciume che gradisce (e che gli diamo molto di rado) sono le caramelle alla menta forte!
Non solo, manifesta fastidio per il cibo in generale: per es. quando a tavola ci sono salumi e formaggi se ne tiene lontano facendo smorfie di disgusto.

La pediatra ci ha detto che il peso per la sua età (17 kg) è più che adeguato e ci ha consigliato di proporgli la pasta e niental'altro fino a quando prima o poi, preso dai morsi della fame, mangerà. Ci abbiamo provato e abbiamo resistito con notevole fatica fino a 3 pasti consecutivi, ma senza risultato alcuno.

Ci affidiamo, pertanto, ai vs. consigli per affrontare questa situazione che inizia a preoccuoparci notevolmente.

Molte grazie.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signore
la disappetenza puo' riconoscere cause organiche,che vanno escluse con una accurata visita ed eventuali esami strumentali e del sangue ; oppure cause psicologiche(inizio della scuola,atteggiamenti dei genitori di tipo forzante ed ansioso riguardo il momento di alimentarsi,che a volte puo' sfociare nel rifiuto del cibo)Se la crescita è ottimale e le condizioni generali sono buone,per il momento non mi preoccuperei piu' di tanto.
saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto