Utente 182XXX
Il mio bambino (4anni e mezzo) ha avuto quando era più piccolo 3 episodi di convulsioni febbrili (con febbre abbastanza elevata) all'età di 7 mesi, 1 anno, 2 anni circa.Successivamente il bambino ha avuto pochi episodi febbrili (anche perché abbiamo condotto vita quasi monacale) con temperature non rilevanti. La scorsa settimana ha avuto la febbre ma non molto elevata 38-38.5 max; ma è accaduto un episodio particolare quando la temperatura era intorno a 38.3; il bambino ha iniziato ha parlare in modo incomprensibile, risultava assente ai nostri richiami, ha vomitato senza sforzo, senza impulso per così dire e poi si è bagnato di pipì, il tutto è durato, fortunatamente, pochi secondi; dopo i quali il bambino si è ripreso completamente. Il pediatra dice che potrebbe trattarsi di un episodio convulsivo "rientrato" che ha causato questo stato di assenza del bambino.
La cosa che a me è sembrata strana è che le volte precedenti le convulsioni si sono verificate ad una temperatura più elevata o quando la stessa saliva rapidamente ora invece sono avvenute ad una temperatura più bassa e relativamente stabile; inoltre il bambino è più grande e in teoria meno sensibile ai rialzi febbrili. Vorrei capire se è il caso quindi di fare degli accertamenti specifici oppure capire se l'episodio verificatosi sia riconducibile sempre al discorso convulsivo.
Aggiungo che dopo la seconda convulsione, all'età di un anno circa, il bambino è stato sottoposto ad un elettroencefalogramma con esito negativo.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signore
questo episodio può' essere collegato ad una forma di lipotimia conseguente alla febbre o al vomito; come potrebbe trattarsi di un equivalente convulsivo,tipo " assenza". Utile un approfondimento neuropediatrico con ripetizione di un EEG . Fare anche una valutazione cardiologica
Cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto