Utente 479XXX
gentili dottori, qualche giorno fa ho fatto il vaccino esavalente alla mia bambina di tre mesi. mi è stato detto di tornare il mese prossimo per la prima dose di prevenar. volevo sapere se questo vaccino è obbligatorio e da cosa protegge.grazie in anticipo per l'attenzione prestatami.

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non è obbligatorio e va fatto tenendo conto di tanti fattori.

I pareri in merito sono molto discordanti perchè in effetti "coprirebbe" solo la metà delle forme batteriche degli Pneumococchi e perchè dopo i due anni ci sarebbe un altro tipo di vaccinazione(Vaccino polisaccaridico), più efficace e meno costosa.

Ci sono però delle indicazioni piuttosto precise per quanto riguarda sia le categorie a rischio (per le quali la vaccinazione è consigliata), sia le zone geografiche (le forme pneumococciche gravi sarebbero però rare in Italia).

Bisogna valutare sempre se e quando e perchè vaccinare, perchè la stessa vaccinazione non è una passeggiata e non è esente da rischi.

Cordiali saluti
Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 479XXX

la ringrazio, io personalmente sono contraria ai vaccini non obbligatori, penso quindi di non sottoporre mia figlia agli stessi tenuto anche conto che non frequenta asili ma sta a casa con me. volevo porre un'altra domanda: allatto esclusivamente al seno ma ultimamente (la bimba ha tre mesi e una settimana) la bimba non cresce più come prima e mette su appena 100 gr o poco più a settimana (preciso che è molto pigra e preferisce dormire quando si attacca al seno). Crede sia necessario integrare con latte artificiale o passare allo svezzamento?io preferirei continuare amcora un pò solo con l'allattamento al seno ma voglio che mia figlia stia bene!grazie anticipatamente.

[#3]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Le insegno un trucchetto: come calcolare la quantità di latte necessaria nelle 24 ore

prenda le prime tre cifre del peso espresso in grammi, che so, mettiamo pesi kg5,400 deve scrivere 5400 e prendere solo i tre numeri iniziali: 540. A questo numero aggiunga il numero fisso 250
ed otterrà che un bambino che pesi kg 5,400 il suo latte nelle 24 ore sarà 540+250= 790 grammi.

Per quanto riguarda poi la crescita, ogni bambino ha la sua particolare curva di crescita e solo un controllo accurato pediatrico potrà tranquillizzarla ed assicurarsiche non ci siano rallentamenti, malassorbimenti, dimagrimenti. se segue la sua curva (il suo personale percentile) stia tranquilla.

E' vero che orientativamente un piccolo dovrebbe prendere dai 150 ai 250 gr di peso alla settimana, ma ripeto, ocorre che il suo pediatra si pronunci in merito.
per quanto concerne i vaccini (sono ancora più estremista di lei ma mi astengo dal dilngarmi in merito per ovvie ragioni di "linciaggio"),... lei sfonda una porta aperta! Per molte malattie, il rischio di avere conìmplicazioni a causa dell'infezione naturale, è praticamente pari al rischio di complicazioni da vaccini. Vabbè, lasciamo perdere che è meglio..

La saluto cordialmente
Agnesina Pozzi

[#4] dopo  
Utente 479XXX

bene, la bimba pesa kg. 6.300...quindi dovrebbe bere circa 880 g. di latte al giorno!penserà che io sia matta a preoccuparmi per la crescita se la bimba a poco più di tre mesi pesa già tanto!il problema è che è nata di kg. 3.800 ed i primi due mesi mi ha preso circa 300 g. a settimana!forse mi ha abituato troppo bene!comunque ascolterò il suo coniglio e valuterò la situazione con il pediatra della bimba. La ringrazio ancora infinitamente...le farò sapere al più presto!cordiali saluti...