Utente 142XXX
Buongiorno,
ho una bimba di 18 mesi, che ha problemi di stitichezza.
Evacua max ogni due giorni ma le feci sono spesso dure e questo alle volte le provoca un piccolo sanguinamento oltre a uno sforzo incredibile per evacuare.
Non mi sono mai preoccupata molto del problema visto che anche le mie nipoti hanno lo stesso problema e non ho mai contattato il pediatara fino a un mese fà quando ho visto mia figlia soffrire per evacuare.
La pediatra mi ha consigliata di darle il regulosio per 3 settimane e poi di ricontattarla per decidere che fare.
Ieri sono stata dalla pediatra e mi ha semplicemente detto di sostituire il regulosio con il Pediapax fino a settembre, dicendomi che probabilmente al bambina inizia a pensare al vasino e trattiene le feci che si induriscono, le ho spiegato che sono da molto tempo così e che di regola evacua tutti i giorni, ma sembrava che avesse poco tempo da dedicarci e molti campioni del Pediapax sulla sua scrivania(l'informatore medico era stato lì il giorno prima).
Quando sono uscita ho buttato subito via la ricetta e ora non so che fare.
Mi sembra assurdo medicalizzare così una semplice stitichezza, senza per altro neanche ascoltare quello che avevo da dirle.....
Le chiedo dottore, cosa devo fare con mia figlia, provare a variare la dieta o continuare a medicalizzare la sua stitichezza?
Consideri che mia figlia mangia a metà mattina frutta e ad ogni pasto non manca mai la verdura e cerco di farla bere abbastanza.
Ha dei suggerimenti o consigli?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentile signora
le prime regole per la stitichezza sono :aumentare l'introito di acqua,molta frutta e verdura(sopratutto pere ,prugne,kiwi,zucchine lesse).Bisogna controllare anche la regione anale per eventuale presenza di ragadi ,queste essendo dolorose,annullano lo stimolo della defecazione.Praticare una ecografia addominale.Se nonostante questo il problema persiste può pensare di somministrare lassativi
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 142XXX

Grazie per la celere risposta.
Io credo che mia figlia abbia anche delle ragadi perchè alle volte quando fà feci molto dure trovo anche un pochino di sangue, per il quale fino ad oggi non mi sono mai molto preoccupata visto che anche le mie nipotine hanno lo stesso problema.
Devo fare qualcosa per le ragadi?
E l'eco a cosa serve?
Grazie ancora 1000.

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentile signora
le ragadi vanno curate,l'eco serve a valutare la morfologia dell'intestino,nei casi dubbi vi sono altri esami ancora più specifici
Dr. Gaetano Pinto

[#4] dopo  
Utente 142XXX

La pediatra mi ha consigliato il Gentalin Beta per le ragadi va bene?
E per quanto tempo glielo devo dare?
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Cara signora
purtoppo in questo servizio non è consentito dare terapie specifiche
La faccia controllare da un chirurgo pediatra
Dr. Gaetano Pinto