Utente 368XXX
Ho un bimbo di 4 anni appena compiuti, da sempre facile al vomito ! ad esempio quando mangia troppo e di corsa, quando ha la febbre.

Ultimamente però ogni tanto succedono degli episodi a mio giudizio strani e ultimamente sempre più spesso, per la precisione 3 volte negli ultimi 8 giorni, ovvero la notte durante il sonno inzizia ad inghiottire poi a tossire ed infine ha degli sforzi di vomito dopodiche gli do un po' di acquia e si riaddormenta tranquillo per ripetere la cosa per min. 2 o max 7 volte nell'arco di una o due ore poi più nulla...la cosa strana è che non vomita mai nulla visto che succede a notte fonda e ormai ha già digerito tutto. Si limita a vomitare solamente un po' di saliva senza alcun odore, inoltre tra un episodio e l'altro si riaddormenta tranquillo come se la cosa non lo disturbasse poi molto.

La mattina è un po' sbattuto ma poi si alza fa colazione e tutto come non fosse successo nulla.

Cresce, gioca, mangia e apparentemente tutto funziona normalmente durante il giorno.

Una precisazione, fa ancora il sonnellino pomeridiano di almeno 2 o 3 ore durante il quale non è mai succsso nulla, sembra quasi che la condizione perchè succeda sia che abbia digerito tutto e sia notte.

La cosa mi preoccupa comunque, cosa potrebbe essere ? cosa posso fare ?

cordiali saluti

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
il piccolo va certamente visitato dal punto di vista gastroenterologico per capire se possa trattarsi o meno di reflusso G.E./ernia iatale. Vedere anche se ha episodi di tosse, mal di gola ricorrenti che rafforzerebbero questo dubbio.

Da prendere in considerazione anche l'alimentazione della sera che andrebbe modificata.
la prima cosa da fare comunque è accertarsi di quanto detto prima.

Eviti di far andare a letto il piccolo subito dopo mangiato, sollevi il materasso dalla parte della testa con un cuscino in modo da inclinare il piano del letto e non faccia svolgere al bambino attività motorie appena dopo mangiato, nell'attesa del controllo specialistico.

La saluto cordialmente
Agnesina Pozzi