Utente 294XXX
Buonasera,
vi scrivo per chiedere il vostro parere sui problemi di mio figlio di sette mesi e mezzo, cercherò di essere chiara il piu possibile:
mio figlio ha iniziato fin dalla nascita a soffrire di coliche gassose e non, comunque molto dolorose e non a orari regolari. Il reflusso era abbondante tanto che già a due mesi è stato visitato da uno specialista che gli ha prescritto ranidil e malox per attenuare il problema suggerendo uno svezzamento a 4 mesi nonostante l'allattamento al seno che tuttora prosegue.
Nonostante lo svezzamento il reflusso è peggiorato tanto da generare nel bambino dei "versetti" (tipo piccole apnee) associati al reflusso.
Come cure siamo passati dal ranidil al lucen e dal malox al gastrotuss e per le coliche il colinox.
Inoltre il bambino ha manifestato allergie ai latticini (gonfiore, diarrea e dermatite atopica per cui gli è stato somministrato cortisone e antistaminico con sospensione di tutti i latticini, anche nella mia dieta ) ed è tre mesi che non cresce ne di peso ne in statura, nonostante mangi regolarmente.Altra cosa è anche stitico e nonostante da un mese prenda il portolac due volte al gg (5ml) se non stimolato non evacua.
Ci è stato ipotizzato un reflusso atipico e siamo in attesa di fare una gastroscopia.
Le prove allergiche ad oggi non sono state prescritte.
Nonostante la sospensione dei latticini soffre comunque di dermatiti (se pur di entita piu lieve).
Sono sette mesi che sta male, non dorme, non ha ritmi... inizio ad essere preoccupata...
Apprezzerei molto un vostro parere in merito.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gen tile utente con la gastroscopia si vedrà se se c'è o meno un'infiammazione della mucosa esofagea.
Ma ha già eseguito una Ph metria o impedenzometria per la diagnosi di reflussso gastroesofageo?
saluti
L:G:
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 294XXX

Gentile dott,
l'unico esame che gli è stato fatto è stata una ecografia dalla quale lo specialista ha diagnosticato il reflusso e una esofagogastrocolite,quando il bimbo aveva 2mesi.
Comunque mio figlio odora spesso di acido,vicino alla bocca,e le feci pure.
Un'altra cosa che non avevo scritto è che il bimbo fin da piccolo dormiva con la testa girata da un lato (prevalentemente il dx) mentre ora predilige mettersi sul fianco (sempre dx molto spesso) con la testolina tutta all'indietro;inoltre quando si attacca al seno sono da sempre poppate agitate,si smania e si inarca,stacca continuamente la testa,si buTta all'indietro.
A volte piange disperato e a singhiozzi,senza più riuscire a calmarsi.
Non sta a pancia in giù. Non dorme a meno che io non sia attaccata a lui.
Sono preoccupata e ansiosa di sapere della gastro.

Grazie in anticipo!