Utente 292XXX
Gentili dottori,
pongo una domanda alla quale sò avete più volte risposto chiarendo che un valore alterato di sola Tas non deve preoccupare, ma desidererei un chiarimento. Mia figlia di 12 anni ha da un anno un valore di Tas elevato mentre gli altri esami sono tutti nella norma. E' partito da 960 sceso dopo 4 cicli di antibiotico orale a 537 in 3 mesi, poi il valore è sceso lentissimamente di circa 20 punti ogni 5 mesi nonostante non abbia avuto problemi di gola. Come quadro clinico soffre spesso di episodi di laringospasma di origine allergica e porta da circa 3 anni un apparecchio dentale mobile. Vorrei sapere: se il valore non rientrasse mai nella norma, quali conseguenze potrebbe avere nel tempo? Non soffre di alcun disturbo e l'alterazione si evidenzia solo perchè periodicamente per scrupolo ripetiamo gli esami del sangue. Può dipendere da una igiene orale compromessa comunque dall'uso ripetuto dell'apparecchio? Potrebbe dipendere dalla tiroide, cosa che non abbiamo mai controllato? Grazie dell'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
il TAS aumentato da solo significa che vi è stata una infezione ormai passata.Se la VES,PCR ,il quadro clinico è negativo,non bisogna fare alcun trattamento.UN TAS aumentato ha significato solo se dopo 20 giorni ha un aumento significativo,quindi indice di nuova infezione.La scarsa igiene orale e la tiroide non comportano aumento del TAS.Solo le infezioni da streptococco beta emolitico vanno trattate con antibiotici appropriati per un congruo periodo di tempo.Un discorso a parte merita la situazione di un TAS in movimento in pazienti in profilassi antibiotica,in cui un aumento del TAS può spiegare una nuova infezione da streptococco,in questo caso va fatta una terapia e una profilassi adeguata
cordiali saluti.
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 292XXX

grazie dottore della risposta. Fortunatamente il valore della TAS tende solo a diminuire. Quindi per un' infezione pregressa, il valore può restare alto anche per anni?

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
di solito impiega parecchi mesi per diminuire
di nuovo saluti
Dr. Gaetano Pinto