Utente 808XXX
Gent.dr,
mio figlio ha 10 mesi. Quando aveva due mesi circa, dato che prendeva aggiunte di latte in polvere, dopo le quali aveva fortissime coliche con pianti prolungati ed eruzione sul viso di macchiette rosse, è stato ricoverato in ospedale per accertamenti. dagli esami del sangue non è risultato propriamente allergico alle proteine del altte, ma si è supposta un'intolleranza. Ora abbiamo cominciato la graduale reintroduzione delle proteine del latte, con il formaggino (nel giro di tre giorni siamo passati da un cucchiaino a metà barattolo di omogeneizzato). Non è sembrato che avesse coliche, ma oggi (quarto giorno) ha di nuovo parecchie macchioline rosse sul viso, Inoltre è molto nervoso, piange spesso (ma forse anche per i denti, dato che ne ha già sei che stanno crescendo). Per ora pensiamo di sospendere con la reintroduzione, Cosa ci consiglia? Aspettare ancora? Fino a quando?Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
una manifestazione del genere cutanea in risposta all'introduzione del formaggio, visto la dubbia intolleranza in passato, deve comunque essere approfondita.
Consiglio in caso di una nuova manifestazione analoga, di sospendere la renitroduzione ed eventualmente eseguire un nuovo dsaddio delle Ige totali e specifiche per le proteine del latte vaccino.
Per curiosità vista la supposta intolleranza al latte che tipo di latte avete o state dando?
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 808XXX

Mellin HA con il quale coliche e macchioline sono scomparse.Grazie dr

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Si figuri.
Saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)