Utente 124XXX
Buongiorno. il mio bimbo ha 8 mesi compiuti e fin dalla nascita ha avuto sempre molti problemi di coliche e meteorismo e non mangiava mai il latte...infatti fino a 4 mesi e mezzo ho provato vai tipi di latte artificiale ma lui non ne voleva nemmeno uno, urlava sempre e non dormiva mai....tant'è che lo svezzzamento l'ho iniziato presto poichè il bimbo doveva pur mangiare qualcosa visto che il latte non lo voleva...all'inizio con le pappe sembrava andasse meglio; le mangiava, digeriva ed era molto più bravo e tranquillo..però le coliche non passavano, il latte non lo voleva mai a colazione e merenda e così (essendo io celiaca) ho deciso di fargli fare il test per intolleranza al lattosio ed è risultato positivo. così ho dovuto elimiargli i latticini, formaggini etc....il bimbo però non cresceva e spesso (ogni 3-4gg) aveva degli sfoghi rossi sotto gli occhi...come delle mezze lune rosse puntinate e quando aveva questi sfoghi per quel giorno (massino due) era noioso, non mangiava, continuava a digerire etc...come se avesse fatto un indigestione; così la pediatra dopo aver provato a "tamponare" la situazione per un paio di settimane con antistamminico ha deciso di farmi fare tutte le analisi del sangue e tutti i test allergici su sangue....E' risultato anemico (mi ha dato il ferro) e però come allergie o intolleranze è tutto negativo (soia, grano, albumina, caseina, Iga, antiendomisio etc...) non ho ancora gli esiti del DQ2 e DQ8.....il bimbo però è sempre molto disturbato di pancia, cresce poco (pesa 8000) e ha spesso questi sfoghi sugli occhi e difficoltà nella digestione.....così ora mi chiedo....cosa sarà???

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
come lei saprà, la sicurezza di diagnosi per la celiachia è solo data dalla biopsia dei villi intestinali; gli alleli DQ2 e DQ8 ricercano solo una "predisposizione" in parenti di celiaci.
L'antistaminico prima di due anni ed in assenza di manifestazioni evidenti di allergia, ed indicazioni precise non mi trova d'accordo.
La sua domanda"cosa sarà"? sebbene comprensiva delle preoccupazioni materne non può essere purtroppo soddisfatta attraverso un sito, con tutta la buona volontà!
Potrei risponderle... ma senza alcuna sicurezza, che questi sintomi li può dare anche... una banale parassitosi intestinale, ma prenda questa risposta per quello che può valere, essendo suffragata parzialmente dal consumo di ferro e dalle "occhiaie".

La saluto cordialmente
Dott.ssa Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 124XXX

Perchè non trova d'accordo l'antistaminico? cosa può causare?
La pediatra mi ha sempre detto che si può dare senza problemi anche per settimane continue....

Cosa significa parassitosi intestinale?
Può essere, secondo lei, che il bimbo ha questi occhetti sempre rossi perchè ha il canalino chiuso (quindi necessita di visita oculistica)?

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Parassitosi o meglio verminosi, che abbiamo avuto in parecchi da piccoli. Nulla di grave, tranquilla!
L'antistaminico non si dà prima di due anni e in ogni caso non prima di avere una diagnosi e delle indicazioni.
Se avesse il "canalino" chiuso non avrebbe gli occhietti rossi ma una lacrimazione eccessiva ed altri sintomi.

Dott.Agnesina Pozzi

[#4] dopo  
Utente 124XXX

esiti esami celiachia "presente solo catena beta DQ2"...cosa significa ciò?

[#5] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Le ho risposto già. Indica solo predisposizione.