Utente 332XXX
Mio figlio ha 7 anni e da circa una settimana ho notato che ogni 30/40 secondi ha bisogno di fare un respiro più profondo, come un sospiro. Nei giorni precedenti aveva avuto dei piccoli disturbi di tosse risolti con fluidificanti e aerosol. La cosa particolare è che durante la notte non sembra avere alcun problema. Durante il giorno invece i sospiri sono + frequenti anche se non con una sistematicità puntuale, può accadere infatti che trascorra più tempo tra un sospiro e l'altro rispetto ai 30/40 secondi. Siamo stati dal pediatra che ha detto che ha ascoltato il bambino ed ha detto che non ha problemi ai polmoni e la pressione del sangue ed i battiti del cuore sono nella norma. Il bambino sta bene e probabilmente si tratta solo di episodi di ansia-. In effetti il bambino non sembra accusare altri fastidi se non leggera stanchezza (ha avuto solo un caso isolato di diarrea e qualche volta si sente pieno nel mangiare poche cose). in casa nessuno è fumatore-
Cosa devo pensare?

grazie della vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Se non ha l'addome gonfio (per l'alimentazione scorretta, la stitichezza e la sedentarietà) il che alzerebbe il diaframma, pensi che magari è annoiato! Se i medici non hanno rilevato problemi, forse resta la noia, il desiderio inespresso di fare qualcosa di interessante.
Invece di ascoltare e contare i sospiri, lo porti fuori a fare una passeggiata, ad un parco giochi, organizzi una festicciola con gli amici, fate un disegno insieme, costruite qualcosa o andate al cinema.

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 332XXX

grazie mille per la tempestività e la disponibilità. Volevo approfittare per aggiungere che in attesa di risposta è accaduto che il bambino ha avuto un episodio di fastidio al torace... lui l'ha definito uno strizzone al petto. è accaduto una volta sola da ieri, la notte è trascorsa tranquilla e questa mattina si è svegliato con un pochino di tosse. Il bambino gioca molto sia con me che con la mamma e spesso vengono a casa suoi amici per giocare ed anche in questi giorni, a parte i sospiri frequentissimi come se avesse fame d'aria, il bambino è comunque molto vivace. Serviranno forse degli esami per accertarsi che non sia altro che ansia (che comunque bisognerà indagare)?
grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Di nulla!

Il suo Pediatra non credo trascuri la necessità di approfondimenti qualora la ravvisi.
Non metta ansia al bambino; certo che se lamenta fastidi respiratori bisognerà riportarlo dal medico e farglielo presente.
Gli faccia fare un controllo cardiologico per sicurezza.