Utente 353XXX
Salve dottore riscrivo per avere un consulto...mia figlia a tre mesi e mezzo e all'ultima visita di controllo il pediatra ha riscontrato che la fontanella si stava chiudendo precocemente....

È ancora aperta non è del tutto chiusa ma ha notato che già si stava chiudendo..mi ha detto di dare proton vitamine non tutti i giorni ma di sospenderle e si darle al massimo due volte a settimane.....mia figlia è nata a 38 sett con tc peso alla nascita 3970kg altezza 53 cm e cc 36....adesso a tre mesi e mezzo pesa 7050 alta 68 cm e cc 42 cm....

il pediatra oltre a sospendere le vitamine non ha accennato nulla in merito alla fontanella...andando a casa e leggendo su internet è uscito di tutto operazione alla fontanella bambini con ritardi neurologici...sono davvero preoccupata e in ansia non dormo la notte al pensiero che la mia bambina possa avere dei problemi...adesso chiedo eliminando proton la fontanella si chiuderà lo stesso precocemente oppure può arrestare un po la chiusura???andro incontro a danni neurologici???

e opportuno che faccia visite specialistiche a tre mesi e mezzo???secondo le vostre esperienze ormai non c'è nulla che io possa fare oltre a eliminare le vitamiine???grazie spero che qualcuno mi possa consigliare cosa è meglio per la mia bambina grazie

[#1] dopo  
Dr. Gianfranco Maffei

24% attività
0% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Prima che si chiude la fontanella bisognerebbe fare una ecografia transfontanellare.
Storie di microcefalie familiari?
Eventualmente consultare un genetista.
Saluti
Dr. Gianfranco Maffei