Utente 196XXX
Gentili Dottori,
Volevo porre la seguente domanda:
La ns.bimba di 5 mesi da circa 10 gg(o forse anche più con un poco di pausa)quando ci troviamo in casa quasi tutto il giorno si lamenta(come se spingesse con lo stomaco) e "tira" le gambine,di cosa si potrebbe trattare?
Coliche gassose,dentini,virus all'intestino?


Specifico quanto segue:in queste settimane sono spuntati i due dentini sotto ed ora la gengiva sopra si è un pò gonfiata,e in questo periodo ha avuto un episodio di diarrea che è durata neanche 1/2 giornata. Devo anche aggiungere che ultimamente la bambina prende il seno piu spesso del solito, puo darsi che il mal di pancia le venga per il troppo mangiare?

Inoltre volevo chiedere se la bambina che ha 5 mesi,pesa 9,07 kg ed è alta 72 cm si possa considerare sovvrapeso?

Chiarisco che la bimba è allatata solamente al seno e non è ancora svezzata.

In attesa di gentile risposta porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile Signora,
la sua piccola è oltre il 90° percentile sia in peso che in altezza, quindi non tanto possiamo parlare di "obesità" riferita al peso, ma è una bimba che cresce molto al di sopra della media. Credo in famiglia ci siano persone molto alte. Ad ogni modo è sempre bene che queste valutazioni le faccia direttamente il pediatra e si accerti che non ci siano squilibri ormonali dietro una condizione che potrebbe essere del tutto fisiologica.
Per quanto concerne i dentini, la loro eruzione provoca molto disagio ai piccolini ed anche episodi di diarrea. Assicuratevi che mangi non voracemente altrimenti i suoi fastidi potrebbero essere colichette per l'ingestione di aria insieme al latte.
resta un'altra possibilità...che dato il peso e l'altezza, il latte non le basti più e si lamenti per questo.

Con tutti i limiti legati a consulti in rete,porgo cordiali saluti

Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 196XXX


Gentile Dottoressa Pozzi,intanto la ringrazio per la cortese attenzione che rivolge alle ns.domande!
Infine poi volevo informarla che è arrivata la febbre per ca.1 gg a 38,3,un pò di tachipirina ed è passato tutto,probabilmente un pò di virus influenzale..,nel mentre ci siamo affidati ad un altro pediatra(quello datoci dall'ASL secondo noi è un poco facilone)

I dentini sotto sono cresciuti,quelli sopra stanno piano piano spingendo.

Le chiedo infine un ultima cosa(che già avevo accenato sopra),la bambina continua ad avere dei momenti durante la giornata(sera,mattino,pomeriggio)in cui sembra che spinga come se dovesse espellere la cacchina e fa uscire una specie di lamento tipo"spinta" irrigidendo i muscoli della pancia.

Cosa può essere a suo parere?
Abbiamo controllato,non c'è diarrea,gas nell'intestino sembra non ve ne sia(a parte qualche sporadica scoreggina),abbiamo pensato al fastidio della gengiva,possibile??

Va di corpo dalle 3/4 volte al dì,urina dalle 6 alle 12 volte/dì,mia moglie allatta totalmente al seno e l'alimentazione della mamma da quando è nata la bimba non è modificata,mia moglie dalla nascita ha tagliato tutto quello che potrebbe essere considerato possibile allergeno(fragole,cioccolato,salumi,caffè,ecc.....)mangia solo carne in padella,pasta in bianco,frutta(mele)riso,acqua ca.1,5/2 litri x giorno..

Preciso che questo disturbo durà da ca.30 gg(se di disturbo possa trattarsi)

E nel caso cosa potremmo dare alla bimba per migliorare la situazione?

Il Pediatra dice che finendo l'uscita dei denti smetterano anche queste"spinte"...

In attesa di suo gentile parere la saluto cordialmente.

[#3]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile Signore, purtroppo l'eruzione dei dentini è abbastanza traumatica e stressante per alcuni bambini; accompagnata non solo da fenmeni locali ma anche generali come febbre, male al pancino, insonnia, bronchite, diarrea o stipsi ecc ecc).
Potete aiutarla con qualche rimedio omeopatico del tutto innocuo e privo di controindicazioni ed effetti collaterali, tenendo presente che il controllo diretto del pediatra in caso di persistenza di sintomi pesantucci per la piccola, è determinante!

Belladonna 9ch granuli in dose di 5 granuli sciolti in poca acqua anche del biberon, anche ogni 2-3 ore se ha gengive arrossate e febbre con sudori

oppure
Chamomilla 15 ch stesse dosi, durante i dolori più acuti se la piccola è irritata, nervosa, con febbre, catarro, diarrea e se si calma solo se cullata in braccio

come rimedio generale di costituzione per agevolare l'eruzione, se ritarda ed è difficoltosa:
Calcarea Carbonica 9CH e Silicea 9ch cinque granuli di uno e dell'altro una volta sola al giorno.

Speriamo non soffra tanto. Oggi purtroppo parto e starò senza pc due tre mesi, o meglio lo potrò consultare sporadicamente.
Un cordiale saluto

Agnesina Pozzi