Utente 614XXX
Buongiorno,
sono la mamma di una bimba di 9 anni. Da circa 10 gg soffre di mal di gola e raffreddore con muco giallo-verde. Una settimana fa ha avuto un episodio di vomito con febbre per 24 ore a 37,5°. E' stata diagnosticata una faringotonsillite virale dopo aver effettuato il tampone per la ricerca di streptococco che ha dato esito negativo. E' in terapia con AIRCORT areosol da farsi 1 volta al di' per 5 gg. ma attualmente siamo al 3° giorno di cura e non e' presente nessun miglioramento e la gola continua a fare male. Nella gola ha le tonsille ingrossate ed una presenta una piccola lacerazione contornata da un alone biancastro. Non ha linfonodi ingrossati.
La bimba inoltre ha difficolta' a deglutire ed e' sempre stanca ed irritabile.
Cosa mi consigliate di fare?
...potrebbe trattarsi di mononucleosi?
Ringrazio dell'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Nicastro

32% attività
0% attualità
12% socialità
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Gentile signora,
La mononucleosi è caratterizzata da un ingrandimento contestuale dei linfonodi del collo nella quasi totalità dei casi. Inoltre anche se fosse una mononucleosi non sarebbe indicato né un trattamento specifico né un isolamento, ed è per questo che non sottoporrei sua figlia ad esami ulteriori. L'unica cosa che andava fatta è il tampone perché in quel caso sarebbe stat indicata la terapia antibiotica specifica. È utile una terapia antinfiammatoria sistemica (Nurofen o Antalfebal sciroppo) e/o locale (Froben spray).

Cordialmente
Dr. Emanuele Nicastro
UOS Epatologia e Gastroenterologia Pediatrica e dei Trapianti
Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo