Utente 219XXX
Salve gentilissimi dottori, espongo il mio problema: mio figlio un bambino di 2 anni e mezzo mostra avere sul collo (lato destro) un 2 linfonodi gonfi. in prima battuta gonfissimi poi meno. Lo portiamo al controllo, il nostro pediatra ci dice che quando nei bambini c'è una piccola infezione questi impiegano molto tempo per sgonfiarsi. Passano circa 3 mesi adesso sono nuovamente gonfi, credo che in realtà non si siano mai sgonfiati del tutto (al palpamento comunque non danno dolore al bimbo), riandiamo dal pediatra e ci dice di aspettare e vedere se si sgonfiano in maniera naturale, altrimenti tra 2 mesi si farà un'ecografia. Le mie domande sono: possiamo aspettare tutto questo tempo in tranquillità? Stamattina ho comprato delle vitamine (integratori per bimbi da 0 a 3 anni) per mio figlio, perchè visto che il dottore non mi ha dato nulla e dato che lui non è un grande mangione ho pensato che potesse aiutare. il bambino apparentemente sta bene ed è vispo. Chiedo il vostro consulto perchè i nostri figli sono sempre una fonte di vera preoccupazione.
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo con il suo pediatra e pertanto mi tranquillizzerei : anche quelli reattivi possono persistere per lungo tempo ingrossati. La funzione dei linfonodi è ancora, e meno male, più esaltata nei bambini.

E stacchi soprattutto dal suo PC per la ricerca di informazioni sul tema più ansiogeno della medicina. Legga perché in un consulto richiesto anche se per ragioni differenti.
Ma per i figli si è ancora più ansiosi che per sé stessi

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html


Lasci perdere gli integratori con il criterio del "fai da te".
In medicina l'ottimo è sempre nemico del buono.

Legga

http://www.senosalvo.com/integratori_alimentari.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com