Utente 349XXX
Salve, mia figlia alla nascita (41+3) è pesata 3,780 kg, altezza 50 cm e circonferenza cranica 34 cm.dopo il calo fisiologico è arrivata a 3,4 kg e a causa del ritardo dell'arrivo della montata lattea (5 giorni dopo il parto) ha recuperato il peso iniziale solo dopo una ventina di giorni.per i primi quindici giorni di vita abbiamo dato alla piccola un aggiunta di latte formulato nell'ultima poppata (60ml)poi abbiamo proseguito con il latte materno.oggi, a circa 2mesi e 10 giorni dalla nascita la piccola pesa 4,795 kg.nelle ultime 2 settimane ha preso solo 190 g..nell'ultima visita la pediatra era titubante se darle l'aggiunta ma così mia moglie teme che la produzione di latte si inibisca e che tutti i sacrifici fatti fino ad ora siano stati inutili.la piccola fa circa 8 poppate al giorno e spesso si addormenta durante la poppata(quando non è attaccata è sempre sveglia!).dopo l'ultima poppata dorme per 6 ore di fila.per il resto è vispa e attiva e bagna più di 6 pannolini al giorno.mia moglie ha la sensazione di avere poco latte nel tardo pomeriggio e di sera, ma se fosse così come farebbe a dormire tutto questo tempo di notte? Il peso però ci preoccupa dal momento che sappiamo che dovrebbe prendere almeno 120 g a settimana..grazie per i consigli che vorrete darci.

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Nicastro

32% attività
0% attualità
12% socialità
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Mi sembra che la bambina abbia avuto un ottimo ritmo accrescitivo fino ad ora, le darei un altro po' di tempo con il solo latte materno.
Dr. Emanuele Nicastro
UOS Epatologia e Gastroenterologia Pediatrica e dei Trapianti
Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo

[#2] dopo  
Utente 349XXX

La ringrazio per la sua cortese risposta.Noi però continuiamo a essere preoccupati..Questa settimana di nuovo solo 90 g..Vorremmo capire il motivo, forse è perché di giorno dorme pochissimo e non assimila? Distinti saluti.

[#3] dopo  
Dr. Emanuele Nicastro

32% attività
0% attualità
12% socialità
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Non c'è da preoccuparsi, e che la bimba sia molto vispa e dorma poco di giorno è cosa buona. In questi casi è la pediatra curante che deve e credo saprà dare le giuste indicazioni.
Dr. Emanuele Nicastro
UOS Epatologia e Gastroenterologia Pediatrica e dei Trapianti
Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo