Utente 198XXX
Mio figlio ha 2 anni e mezzo, cresce bene e a parte la bionchiolite e a 6 mesi non hai avuto malattie, nemmeno quelle esentematiche. Ogni qualvolta mangia l'uovo (che gli do di rado proprio per i conseguenti problemi) il giorno dopo ha la tosse, prima di tipo secco e stizzoso e poi dopo qualche giorno con produzione di catarro. Il pediatra non è certo che sia legato ad un fenomeno allergico e ha diagnosticato una bronchite asmatica da curare con cortisone e aerosol. Oltre la tosse stavolta ha avuto pure la comparsa di tanti puntini tipo crosticine sul viso che stanno andando a sparire. La cosa che mi preoccupa è l'aspetto asmatico e se può divenire cronico e invalidante per un futuro. Sia io che mio marito siamo soggetti allergici ma non asmatici. E' possibile fare delle prove allergiche ad un bimbo così piccolo?

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
le prove allergiche è possibile eseguirle anche a questa età.Se pratica i prick test il difficile è tenerlo fermo per 10-15 minuti.Per la gestione del bambino asmatico,se desidera,può leggere l'articolo nella mia pagina
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 198XXX

Grazie dottore.....stanotte la tosse è stata continua infatti non ho dormito perché avevo paura che sofficasse......non è che la cura data non sia sufficiente?