Utente cancellato
Salve, ho un bimbo che farà due mesi il 1 febbraio. Prende solo latte artificiale da inizio gennaio (mellin1 prima liquido adesso in polvere) e ha sempre fatto la cacca 2/3 volte al giorno con l'artificiale. Da ieri sembra che sia aumentato il numero di scariche. L'ha fatta ieri sera alle 22, all'1 stanotte (anche se non tantissima), alle 8 stamattina poi di nuovo alle 11.30 e alle 16 (anche se poca poca). Magari non sono molte, ma fino l'altro giorno la faceva meno. Ho notato che ha anche tantissima aria, infatti fa tantissime scoreggine. Ieri mattina siamo stati dalla pediatra perche ha raffreddore con un po di catarro (stiamo facendo lavaggi con soluzione ipertonica e la pediatra ci ha prescritto uno spray omeopatico), l'ha anche visitato e gli ha trovato meteorismo nella pancia ma niente di più. Volevo sapere, dato che la cacca dei neonati è abbastanza liquida, come si riconosce se dovesse essere diarrea? E il caso di contattare il pediatra nel caso aumentino le scariche rispetto al solito o solo nel caso di diarrea? Mangia senza problemi e fa 5 pasti da 150 l'uno (siamo passati ai 5 pasti da qualche giorno). Può essere il raffreddore che lo scombussola? Posso attendere lunedì per contattare il pediatra? Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
potrebbe trattarsi di una forma di diarrea lieve detta dispepsia, conseguente e secondaria al raffreddore ;una forma di dispepsia virale.Quello che bisogna tenere sotto controllo sono: il peso e lo stato di idratazione.Se la forma diarroica persiste deve praticare la ricerca sulle feci del Rotavirus e una coprocoltura.Il Rotavirus è quello più frequentemente in causa ma anche altri virus possono determinare forme di enterite.Per quanto riguarda poi la positività della coprocoltura,nel caso di presenza di germi(evenienza alquanto difficile se non vi è febbre,sangue nelle feci e diarrea profusa),questi ,nel lattante con una età inferiore a 3 mesi,vanno trattati.Si rivolga al suo pediatra curante per un controllo.
con i miei migliori auguri e saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
36684

dal 2016
Le scariche sono rimaste più o meno uguali, cioè non sono peggiorate. Lui prima la faceva uh paio di volte al giorno da quando siamo passati al l'artificiale e ora la fa 3/4 volte. Meglio che lo faccia comunque presente al pediatra? Il raffreddore è migliorato, ora ha la tosse che il pediatra ha detto essere la conseguenza del raffreddore che sta passando. Il bimbo comunque non ha febbre e mangia senza problemi. Mi hanno anche detto che il fatto che faccia più cacca possa dipendere anche dal raffreddore, poiché il catarro che deglutisce può aumentare il numero di scariche. E vero? Grazie nuovamente.