Utente 418XXX
Salve, la mia bambina di 14 mesi ha fatto un esame delle urine pechè la pediatra ha detto che era cresciuta più in statura che in peso, ed è risultata positiva all'escherichia coli ( >1000000 UFC/mL , positivo se è >100000 ), ha ripetuto piu volte l'esame ed e sempre stata positiva, così la pediatra mi ha ordinato una cura di antibiotico, 7 giorni di Augmentin ma dopo la cura quando ha ripetuto l'esame delle urine è risultato nuovamente positivo e perfettamente identico, la quantità di escherichia coli non è neanche diminuita. Ora la pediatra mi ha ordinato una cura di 10 giorni di cefixoral. La bambina non ha e non ha mai avuto nessun sintomo. Volevo chiedere, come mai l'antibiotico augmentin non ha fatto neanche il piu piccolo effetto? È possibile che la bambina nonostante l'infezione non abbia nessun sintomo? È corretta la terapia che mi sta consigliando la pediatra?

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
fondamentale per il trattamento delle infezioni delle vie urinarie conoscere l'antibiogramma e quindi l'antibiotico specifico per trattare efficacemente il batterio responsabile.
Molto importante, inoltre, escludere cause secondarie di infezioni delle vie urinarie; potrebbe essere utile valutare con il suo pediatra curante l'eventualità di eseguire un'ecografia renale per escludere la presenza di dilatazioni renali e/o ureterali secondarie ad un eventuale reflusso vescico-ureterale.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/