Utente cancellato
Salve,innanzi tutto vi ringrazio per servizio che offrite a tutte noi mamme un po'apprensive.
La mia bambina è nata il 29 Gennaio 2009 con peso di 2.900Kg e lunghezza di 48cm;ha avuto una sofferenza perinatale (Apgar 6/8) con acidosi metabolica e immadiato ricovero in terapia intensiva neonatale.La situazione si è normalizzata subito e dopo cinque giorni è stata dimessa con tutti gli esami nella norma (compresa risonanza magnetica cerebrale);unico strascico il rifiuto del seno,le ho sempre dato il mio latte attraverso il biberon (lo tiro col tiralatte).Alla dimissione i parametri erano:peso 2.700Kg,Lunghezza 48cm,c.c. 33.5.
La sua crescita non è mai stata eclatante,ma comunque nella norma: a un mese peso 3.600Kg, lunghezza 53;a due mesi peso 4.400kg,lunghezza 58 cm;a tre mesi peso 5.100Kg, lunghezza 60 cm e c.c. 39.
In concomitanza con il compimento del terzo mese ha effettuato la prima vaccinazione obbligatoria,che dopo quattro giorni le ha provocato febbre,tosse catarrale e raffreddore;la pediatra l'ha curara con due sedute di aerosol al giorno,Argento proteinato e antibiotico Augmentin per sei giorni.
Ora è perfettamente guarita,solo che non mangia abbastanza.Ha ridotto il latte da circa 700g al giorno a 550/600g e di conseguenza in queste due settimane non è aumentata per niente di peso (sempre 5.100Kg). La pediatra dice che è una reazione all'antibiotico,ma io sono preoccupata lo stesso,anche perchè è sempre stata un po'piccolina. Mi ha consigliato di attendere una settimana e poi di ripesarla e valutare di conseguenza.
Vorrei un vostro parere in merito:sono preoccupata e vorrei sapere se l'ansia è immotivata come dice la dottoressa oppure ci potrebbe essere dell'altro che non si vede senza un'analisi approfondita (sangue,urine)? Riprenderà a mangiare e a crescere? Inoltre,la sua crescita è davvero buona (ho visto le curve di crescita e per il peso è sotto la media da quando è nata)?
Grazie.

[#1] dopo  
40088

Cancellato nel 2010


Gentile signora,la causa dello scarso appetito e,di conseguenza, della scarsa crescita staturo- ponderale di questo ultimo mese, è probabilmente un'INFEZIONE DELL VIE URINARIE. Lei deve effettuare l'URINOCULTURA CON ANTIBIOGRAMMA. La raccolta delle urine si effettua con una bustina che viene fornita dalla Farmacia. Prima di applicare la bustina ai genitali bisogna lavare bene 2 volte con acqua e sapone,poi asciugare con un panno sterile( cioè passato sotto il ferro da stiro) oppure con garze sterili.Se la bambina non urina entro 3/4 d'ora, deve cambiare la bustina, ripetendo tutte le operazioni precedenti. Le urine raccolte vanno portate subito al Laboratorio Analisi.

[#2] dopo  
112994

dal 2013
Gentile dottore,la ringrazio per la sua disponibllità.
Vorrei dirle che la mia piccola si è ripresa molto bene e che non presenta più inappetenza.Ha ripreso a mangiare come e più di prima e in meno di una settimana ha messo su 200g di peso(pesata dalla pediatra).La pediatra non mi ha quindi indirizzato ad ulteriori esami ed io sono tranquilla.
Lei cosa ne pensa?
Dovrei comunque fare l'esame delle urine?
Grazie mille.

[#3] dopo  
40088

Cancellato nel 2010


Gentile signora,
non c'e piu bisogno,naturalmente, di effettuare alcun esame. Cordiali saluti.

[#4] dopo  
112994

dal 2013
Gentilissimo dottore,la ringrazio per la celere risposta.
Sono sollevata dal fatto che la mia piccola non debba fare ulteriori esami. Ora però vorrei chiederle alcune cose sulle curve di crescita,dato che la mia bambina è sempre stata al di sotto della media per il peso.
I suoi dati li ho scritti sulla prima mail,ma li riscrivo qui di seguito:
Nascita:peso 2,900kg;altezza 48cm;cc 33
Dimissione dall'ospedale peso 2,700kg
1 mese: peso 3,600g;lunghezza 53cm
2 mesi:peso 4,400kg;lunghezza 58cm
3 mesi:peso 5,100kg;lunghezza 60cm;cc 39
3 mesi e tre settimane(dopo malattia)peso 5,300.
Come leggere questi dati?
Ho visto le curve di crescita e sono sempre sotto la media, e ora che è stata male l'andamento è ancora più basso.
La mia bambina è più piccola per costituzione?
O mangia e cresce poco?
La mia pediatra dice che non devo preoccuparmi,ma non mi ha spiegato nulla riguardo questi benedetti percentili.
Se potesse farlo lei...
La ringrazio tanto.

[#5] dopo  
40088

Cancellato nel 2010
Gentile signora,
i lattanti non hanno un ritmo di crescita staturo-ponderale costante e perfetto. La tabella dei percentili è solo orientativa e si basa su di un criterio di "media". Quindi, periodicamente,possono crescere, a volte un pò al di sotto,a volte un pò al di sopra della "media". E' normale.
Stia tranquilla. Cordiali saluti.