Utente 124XXX
sono il padre di un bimbo di 3 anni e mezzo.
la pediatra ci ha consigliato di praticare la ginnastica del prepuzio.
fino a qualche tempo fa tutto ok.
da un mesetto a questa parte si è ridotto l'orifizio (si dice così?) e il glande non si scopre più. inoltre se si forza si creano microlesioni che poi portano a ridurre ulteriormente il foro.
mi spiacerebbe dover intervenire chirurgicamente ... e ho letto che lo si fa quando il bimbo ha 6 anni.
il consiglio che chiedo è se smettere di effettuare la ginnastica o continuare utilizzando una pomata (elocon) fino a che il glande torni a scoprirsi completamente.
grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Scusi, ma perchè Elocon???
E' un cortisone, non una pomata umettante o atta a far scorrere? Ma chi gliel'ha dato?
Lo steroide sui genitali NON SI DA' PRATICAMENTE MAI!!! salvo, a volte in casi particolari (episodici)
Se vuole fare a suo figlio la ginnastica prepuziale (pratica attualmente alquanto controversa) usi delle pomate alla vitamina E odelle basi, ma non lo steroide.
Poi, che si scopra o no, è importante la pulizia, almeno giornaliera. Infine, si determini o con un dermatologo pediatra o con un urologo pediatra, che le daranno i giusti consigli.


cari saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 124XXX

La ringrazio ... la mia pediatra è a favore della ginnastica, che purtroppo ho iniziato a fare, ma come ho poi scoperto in internet il 90% dei casi di fimosi sono dovuti alla ginnastica che provoca microlesioni che poi si cicatrizzano. il sostituto, estivo, della pediatra (non si è sbilanciato ma è contrario alla ginnastica) mi ha consigliato di non fare ginnastica ed eventualmente utilizzare questo pomata o unguento.

la ringrazio ancora e comunque ho deciso di non effettuare più la ginnastica ed eventulmente chiedere alla pediatra una pomata che possa rendere più elastica la pelle ....

saluti

[#3]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile signore e stimati colleghi,abbiate pazienza,
già in altre occasioni ho ribadito che la medicina non è un OPINIONE. E' UNA SCIENZA CON LE SUE REGOLE E LE LINEE
GUIDA. Per quanto riguarda la fimosi del bambino le LINEE
GUIDA PEDIATRICHE assolutamente e da diversi anni sconsigliano la famosa "ginnastica prepuziale"(una "moda" di 20 anni fa).Per due importanti motivi:
1° è traumatica per il bambino;
2° provoca fissurazioni,che, poi cicatrizzandosi,
peggiorano la fimosi;
Ciò semplicemente perchè la "ginnastica prepuziale" è una manovra INNATURALE. Il distacco del prepuzio dal
glande, la dilatazione del prepuzio e il suo scorrimento sul glande avvengono gradualmente e NATURALMENTE entro i
primi 5-6 anni di età. Solo in quei pochissimi casi
(circa il 5%), in cui ciò non avviene in modo completo, verso i 5-6 anni si porta il bambino dal Chirurgo Pediatra, il quale risolverà il banale problema.
Si,perchè da quando, per fortuna, i problemi seri pediatrici,si sono ridotti, i Genitori e i Medici tendono a trasformare quelli banali in importanti problemi!

Cordiali saluti



[#4] dopo  
Utente 124XXX

grazie tante e mi spiace per il mio bimbo che mi sono accorto tardi delle LINEE GUIDA. il problema è che ci si fida, forse troppo, senza chiedere un secondo parere.

se posso disturbare un'ultima volta: il mio atteggiamento deve quindi essere di SMETTERE con la ginnastica e lasciare alla natura il suo decorso ... sperando di non avere compromesso troppo il prepuzio del bimbo. GIUSTO?
poi si vedra verso i 5 6 anni di mio figlio che intervento servirà.

ancora grazie per la celerità e professionalità.