Utente 763XXX
Salve, avrei bisogno di voi per una tosse secca che ho da circa fine marzo.
I miei sintomi sono iniziati con un fastidio prurito forte alla gola e dopo 2 gg e iniziata la tosse con attacchi dove non riesco a respirare e forte affanno e sensazione di perdere i sensi, questi attacchi possono presentarsi anche più volte al gg specialmente se in posti affollati,se sento profumi,posti freddi e in posti dove sento fastidio come polvere.Alla fine di ogni attacco iniziano i tremori fortissimi ( tremori simili alla tb alta)e formicoli alle mani.
Queste sono state le cure che ogni singolo medico mi ha prescritto.
1°Il medico generico mi ha controllato solo la gola è mi ha prescritto i propoli.
2° Il medico generico tramite telefono senza avermi visitato mi ha prescritto:
Secretil 30mg con 1/2 clenil e Cefixoral 1 al tutto per 5 gg.
Tutto questo senza risultato ho precisanto al mio medico che stavo meglio se prendevo antistaminici.
Dopo queste cure senza sollievo e attacchi fortissimi ho iniziato di mia iniziativa a prendere al bisogno antistamici e ventolin spray ,ogni attacco riesco a calmarlo solo così.
Da ieri il pneumologo mi ha prescritto: alflus diskus 50mg/250 2 volte al gg più fluifort una al dì per un mese.
Ora sforzo di più per tossire e la tosse non mi da mai sollievo, sento un dolore intercostale lato sx che prima non sentivo.
Secondo cosa dovrei fare ???
Questi sono tutti i sintomi:
fastidio alla gola,tosse secca e stizzosa,prurito gola naso orecchie e occhi,affanno fortissimo, tremori, formicoli.
Queste sono le cose credo vi serva sapere:
Allergie: acaro polvere, polline ulivo, composite e credo anche muffe scoperte da circa 2 anni.
Intollerante: Lattosio
Soffro di reflusso che curo al bisogno con gaviscon e peptazol, ho anche la tiroide leggermente ingrossata.
La spirinometria di 7 anni fà era al limite della norma
Vi ringrazio in anticipo,cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Mi sembra chiaro che la sua tosse (apparentemente secca) e stizzosa, con vellichio laringeo, sia secondaria alla rinite: colo anche di poche gocce retronasali che tramite la faringe arrivano in laringe, sulle corde vocali in particolare, determinano un'infiammazione delle stesse (vellichio) e, percepite come "cropo estraneo", scatenano il riflesso della tosse (ripetuta ed incontrollabile); la stessa tosse aumenta l'infiammazione della laringe e l'infiammazione aumenta lo stimolo alla tosse: CIRCOLO VIZIOSO di automantenimento.
E' NECESSARIO, quindi che:
1 effettui lavaggi nasali con acqua salina ipertonica, seguiti da Rinofrenal 2 spruzzi e Syntaris 2 spruzzi per ogni narice, da 1 a 3 volte al giorno, secondo necessità; se necessario anche un antistaminico sistemico (es. Xyzal 1 cp alla sera)
2)per bloccare il "circolo vizioso" della tosse secca: un sedativo della tosse (es. Levotuss 20 - 30 gtt per 2 - 3 volte al giorno), un antifiammatorio topico (es. Oki colluttorio spray 3 - 4 spruzzi in gola per 3 - 4 volte al giorno), oltre allo stesso antistaminico sistemico, anche per 2 volte al giorno.
3) Controllare il reflusso gastro - esofageo con "antiacidi" - "inibitori di pompa" e lo stesso Gaviscon: la tosse stessa può favorire il reflusso e questi determare ulteriore flogiosi della via aerea con ulteriore alimentazione di quel circolo vizioso, causa della tosse persistente.
Cordialmente

Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente 763XXX

Grazie per la sua consulenza...ad oggi con 20gg di cure (del pneumologo )la tosse è più stizzosa e fastidiosa ....Se non passa entro il mese andrò nuovamente per vedere casa fare.

[#3] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Le consiglio, comunque, di curare la rinite come le ho raccomandato: lavaggi nasali, Syntaris ecc. per una settimana - 10 gg.
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo