Utente 162XXX
Salve. Ogni tanto quando parlo ho come la sensazione che mi manchi il fiato e di dover riempire i polmoni con una bella inspirazione (che a volte non mi sembra abbastanza profonda)..spesso questo si associa ad abbassamenti di voce. La visita otorino laringoiatrica ha trovato solo un piccolo reflusso che potrebbe a detta dell'otorino essere la causa del disturbo..Ho fatto spirometria semplice (ottima senza problemi) e rx torace 2 proiezioni (perfetto)..con tali esami negativi posso stare ragionevolmente tranquillo? A breve farò anche una spirometria con metacolina ma solo per estremo scrupolo a detta del medico curante..(non ho comuque sibili o iperventilazione)..Speriamo sia solo uno stato ansioso (sono un a persona tendenzialmente ansiosa).
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, il suo ha tutto l'aspetto di un sintomo, almeno in parte, ansioso e gli esami fin qui fatti dimostrano che non ci sono alterazioni organiche, quindi penso possa stare tranquillo.
Forse quando parla ci mette molta enfasi, inconsciamente teme di non spiegarsi o dimenticare qualcosa, anche se lei non ci dice se il disturbo si presenta sempre mentre parla, o solo in certe circostanze.
Cordiali saluti
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin

[#2] dopo  
Utente 162XXX

La ringrazio. Mi capita non sempre ma particolarmente quando parlo al lavoro o quando parlo ed è particolarmente caldo (forse perchè ci penso...il respiro ha comunque una frequenza normale). Nei mesi scorsi ho avuto un grave lutto improvviso e quindi il periodo è stato un po' particolare. La sensazione ce l'ho a volte anche da fermo o a volte camminando (ma non sempre, per lo più quando ho paura che mi capiti)..Ho notato comunque che accade spesso 8se non sempre) quando ho la pancia gonfia..non so se possa c'entrarequalciosa.. Quindi con gli esami fatti (mi hanno anche auscultato più volte), più l'ulteriore spirometria con metacolina, potrò stare tranquillo a quanto ho capito? anche se ho fatto solo una sopirometria semplice, se avessi qualche insufficienza sarebbe comunque emerso qualcosa dalle visuite fatte(considerando anche asucultazioni e rx)? Grazie ancora per la gentilezza e scusi per il disturbo

[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, io penso che ci sia un buon margine per stare tranquillo: se lei avesse una insufficienza respiratoria avrebbe sintomi diversi e più complessi, nel suo caso mi sembra, certamente solo così ed a distanza, che giochino molto fattori emozionali.
Faccia il suo ultimo esame per completezza e non tema di scrivere ancora se le serve, perchè non è mai un disturbo per nessuno di noi.
Cordiali saluti
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin

[#4] dopo  
Utente 162XXX

Grazie mille. Speriamo che anche la spirometria con metacolina confremi che è solo ansia.
Cordialmente

[#5] dopo  
Utente 162XXX

Salve. Ho fatto la spirometria con metacolina. E' risultata negativa. Mi hanno anche rifatto la semplice, risultata normale. Durante lo svolgimento dell'esame (dopo 4 5 espirazioni forzate) ho avuto alcuni dei sintomi simili a quando parlo: lieve formicolio, sensazione di giramento testa..L'operatore mi ha detto che erano segni di iperventilazione (normali) che probabilmente ho anche quando parlo perchè mi agito..devo a suo dire imparare a respirare meglio perchè problemi non ne sono emersi (e a suo dire sarebbero emersi durante l'esame)..A questo punto curerò l'ansia e proverò ad imparare a respirare con più calma..
Grazie mille per gli utili consigli
Cordiali saluti

[#6] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Grazie per averci voluto aggiornare, le faccio i nostri migliori auguri e.. buone vacanze.
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin