Utente 290XXX
Buon giorno dottore

Ho già effettuato una visita dal pneumologo con visita - spirometria a riposo e spirometria dopo sforzo ( circa 6 minuti di tappeto ) ed è tutto normalissimo
Oltre alle visite già effettuate come ECG - ECO - ECG da sforzo - Holter 24
e ad oggi continuo ad avere a tratti durante la giornata uno respirazione strana
tipo affannosa e dei sospiri per incamerare aria
Tutti dicono che è solo ansia! Secondo lei si può risolvere questo fastidio?

Resto in attesa
Grazie per la vostra disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Concordo con la diagnosi di ansia.
Per risolvere il problema suggerisco delle tecniche di training autogeno, o lo yoga, o arti marziali non violente, tipo il Tai Chi.
Tutte allenano al controllo della respirazione e delle reazioni di ansia.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#2] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Concordo con la diagnosi di ansia.
Per risolvere il problema suggerisco delle tecniche di training autogeno, o lo yoga, o arti marziali non violente, tipo il Tai Chi.
Tutte allenano al controllo della respirazione e delle reazioni di ansia.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#3] dopo  
Utente 290XXX

Vi ringrazio per la risposta dottoressa
Nei prossimi giorni inizierò pilates per risolvere anche i miei problemi di cervicale
Sono stato anche dal pneumologo dove ho fatto una spirometria a riposo - misurazione saturazione ossigeno sul tappeto per circa 6 minuti e spirometria dopo sforzo ma il risultato è sempre uguale... cioè tutto nella norma

[#4] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Va bene il Pilates , se le piace (io lo trovo terribilmente noioso), ma per la respirazione è meglio lo yoga o il Tai Chi.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#5] dopo  
Utente 290XXX

Buon giorno dottoressa
Ho effettuato una spirometria a riposo e dopo sforzo ( sul tappetto mi è stato attaccato un misuratore a un dito ) ma non è emerso nulla

I miei disturbi continuano anche se a tratti ( quando parlo e come se mi mancasse il fiato e a volte quando cammino )
Questi disturbi secondo le sono sempre dovuti all'ansia?
Nell'attesa

Distinti saluti

[#6] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
SICURAMENTE sono dovuti all'ansia.

Provi lo Yoga!

Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#7] dopo  
Utente 290XXX

Buon giorno dottoressa

Volevo aggiornarla sulla mia situazione
Diciamo che i sintomi sono diminuiti ma non scomparsi
Nell'arco di questo tempo ho effettuato una nuova visita cardiologica presso un dirigente medico di un'ospedale con visita ECG e Eco inoltre ho fatto anche una radiografia al torace
In passato le ricordo che sono stato anche da un pneumologo dove ho fatto una spirometria a riposo e dopo sforzo con misurazione dell'ossigeno
Ho effettuato anche l'anno scorso un ECG da sforzo e un Holter 24 esami del sangue ecc
Tutti questi esami sono negativi
Nonostante ciò quando cammino avverto sempre un senso di stanchezza e una respirazione strana con senso di costrizione alla gola e a volte a riposo avverto una doppio battito ( exstrasistole ) e anche dolori all'avambraccio sx e spalle
Inoltre sono stato da un ortopedico perchè dalla radiografia al torace è stata riscontrata una perdita della lordosi fisiologica
Diciamo che dopo una passeggiata a piedi breve mi sento distrutto
Ho 25 anni che cosa può essere?

Nell'attesa
Grazie sempre per la vostra risposta