Utente cancellato
da circa 20 giorni mi hanno diagnosticato polmonite, retro sinistra hò fatto 6 iniezioni di mg.01 di rochesin forte,più 8 pastiglie di avolos antibiotico, e nonostante questo non stò ancora bene, hò avuto la febbre tutti i giorni verso sera, non altissima 37/5/ 37/8 max ora da due giorni non hò la febbre però quando tossisco c'è del sangue.
una sera per 7/8 volte hò sputato del sangue, adesso tossisco sempre,e solo una volta hò visto il sangue, sono molto preoccupato.
in quanto l'anno scorso hò avuto un tumore linfatico,ora guarito con cure e chemio, non vorrei che fosse una conseguenza di quello che hò avuto, se gentilmente mi può dare un consiglio cosa devo fare, e come mi devo comportare. la ringrazio infinitamente Paolo

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Mi permetto di risponderLe io, visto che nessuno di quest'area lo ha ancora fatto.
Sarà bene che effettui AL PIU'PRESTO (anche in Pronto Soccorso) un RX del torace e si faccia vedere dallo Pneumologo.
Cordiali saluti
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
19561

dal 2012
Buonasera
La ringrazio moltissimo della SUA CORTESIA e dei suo consigli ,farò sicuramente quanto lei mi ha consigliato.
lA terrò informato del risultato, domani stesso farò un RX DEL TORACE.
ANCORA INFINITI RINGRAZIAMENTI,è STATO VERAMENTE GENTILE, GRAZIE PAOLO

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Si, grazie, attendo Sue notizie
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#4] dopo  
19561

dal 2012
- Buonasera dottore mm:
eccomi con le notizie, che mi sembrano abbastanza brutte,seguito suo consiglio hò eseguito una radiografia,che mi hanno detto di avere ancora polmonite, poi dato che non stavo bene nonostante antibiotici,hò richiesto una tac. che ora le leggo.
Esame eseguito con tc multidettore ( Toshiba Aquilion 64 ) dopo somministrazione e.v. di mezzo di contrasto iodato.
OC. emoftoe, addensamento parenchinale in sede retrocardiaca sinistra
Alterazione neoformativa in sede ilare sinistra, con diametro di oltre 4 cm, che determina ostruzione del bronco lobare inferiore e secondaria atelettasia del lobo inferiore,La lesione che ingloba in ramo discendente dell'arteria polmonare sinistra,appare in continuità con altre tumefazioni solide di diametro fino a 18 mm. presubilmente in parte linfonodi,che circondano a manicotto il bronco lingulare.
Iperespansione del lobo superiore sinistro.
Massa linfonodale alla carena con diametri di 40 x 35 mm. Linfonodi di piccole dimensioni ( 9 - 10 mm. ) sono visibili in sede paratracheale destra e paraortica.
Ispessimento della pala inferiore della scissura polmonare sinistra.
Il mediastino è dislocato verso sinistra, l'emidiaframma sinistro è inalzato.
non alterazioni pleuro-polmonari a destra.

Questo è tutto, mi sembra che ce ne sia in abbondanza, le chiedo un suo consiglio cosa posso fare in questo caso, che mi sembra abbastanza critico. La ringrazio della Sua cortese risposta. distinti saluti Paolo

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Corra subito da un bravo Pneumologo!
Mi faccia sapere ed auguri
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#6] dopo  
19561

dal 2012
La ringrazio molto per la Sua risposta velocissima,mi scusi una domanda se ci sono linfonodi, perchè il Pneumologo??? non è meglio un ematologo???? dato che io sono già stato nel 2007 ricoverato all'ospedale di Monza in ematologia.
MI scuso per la mia domanda, ma è solo che sono molto preoccupato e vorrei cercare di capirci.
Vede è da un mese che non stò bene, hò sempre febbre e sangue nonostante antibiotici il mio medico di base,continua a dirmi che è polmonite.
mi dica Lei a chi mi posso rivolgere, magari a un specialista,io abito in Brianza se conosce qualche nominativo. o se è il caso di farmi ricoverare: la ringrazio e ancora mi scuso. distinti saluti Paolo

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Domani mattina corra dal Suo medico e gli mostri l'esame TAC. La indirizzerà presso l'Ospedale di Monza dove poi decideranno in quale Reparto (Pneumologia o Chirurgia Toracica)ricoverarLa perchè bisogna valutare se e che terapia iniziare.
I Linfonodi sono una conseguenza di un qualcosa che si è visualizzato al polmone e che bisogna chiarire.

A presto
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#8] dopo  
19561

dal 2012
Buonasera
Grazie della Sua cortesia e professionalità domani mattina vado sen'altro da un pneumologo, per sottoporgli la tac. hò parlato anche con l'ematogo,cerca di ricoverarmi, in due o tre giorni anche se al momento non c'è posto. Mi diceva che se non c'è posto praticherà una broncoscopia,cortisone eventualmente chemio.
grazie ancora cordiali saluti
p.s. LA TERRò IMFORMATO DI TUTTO GRAZIE

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Ci conto!
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#10] dopo  
19561

dal 2012
Buongiorno dottore
la ringrazio ancora per il Suo prezioso consiglio, questa mattina hò mandato un fax con il risultato della tac che avevo appunto scritto a Lei, e mihanno richiamato dicendomi che nel giro di due giorni mi faranno un posto di ricovero, in quanto ero già stato ricoverato nel 2007 al S.Gerardo di Monza, per il tumore linfatico,secondo loro si è rifatto vivo il tumore, questa volta prendendo i polmoni, speriamo di arrivare in tempo e che possa riuscire a risolvere questo problema, non tanto facile.
Comunque la ringrazio ancora per la Sua disponibilità che mi ha riservato, e della sua seria professionalità nel consigliarmi. grazie distinti saluti Paolo

[#11] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Molti auguri ancora!
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#12] dopo  
19561

dal 2012
Buonasera Dottore
GRAZIE DEI AUGURI,VOLEVO DIRLE CHE MI HANNO RICHIAMATO DALL'OSPEDALE MI HANNO FATTO UN POSTO PER DOMANI MATTINA,PERCIò DOMANI ENTRO NON Sò COME ANDRà, SPERIAMO BENE, COMUNQUE LA TERRò INFORMATO DEI RISULTATI, LA RINGRAZIO E CORDIALMENTE LA SALUTO PAOLO

[#13] dopo  
19561

dal 2012
Buonasera
La informo del prosieguo della mia malattia. oggi sono uscito dall'ospedale, A quanto pare hò un tumore al polmone sinistro con linfonodi,mi hanno fatto la broncoscopia con biossia e tac addominale, e vari esami il cui esito si saprà intorno al 10 agosto, a quel punto incominceranno la terapia appropriata,per ora mi hanno dato delle pastiglie di cortisone,per tenere bassa la febbre che purtroppo hò sempre qualche linea.
La ringrazio ancora per il Suo prezioso consiglio, La saluto cordialmente Paolo

[#14] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
E' purtroppo quello che temevo. Vedrà che la terapia sarà efficace. Le faccio i miei migliori auguri.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#15] dopo  
19561

dal 2012
grazie ancora e buona giornata Paolo