Utente 454XXX
Salve, ho 22 anni e qualche mese fa mi sono sottoposta a degli accertamenti perché mi sento affaticata quando faccio le scale o se mangio un po piu in fretta. Inizialmente avevo pensato che fosse il cuore ma non è stato così. Dalle analisi è uscito fuori che soffro di una broncopatia cronica, principalmente dovuta ad allergia. Io peró non mi fido della prognosi in quanto sapevo di essere già allergica ma solo nel periodo dei pollini e graminacee, mentre questo affaticamento lo riscontro sempre durante tutto l'anno. Quindi ora non so cosa fare, secondo lei devo sottopormi ad una visita da uno specialista dei polmoni per accertarmi?
Devo preoccuparmi o meno che questa broncopatia possa causare conseguenze gravi in futuro? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco G. Salerno

24% attività
4% attualità
0% socialità
CASSANO DELLE MURGE (BA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2013
...l'unica opzione che posso pensare e che si rivolga ad uno specialista pneumologo....in questi casi la storia del paziente, a 360 gradi, è molto importante.

Cordiali saluti
Dr. Francesco G. Salerno