Utente 355XXX
Buonasera dottori,
mio padre (66 anni, fumatore) si è sottoposto recentemente ad una tac polmonare, dopo che un rx al torace ha evidenziato un nodulo.

Riporto di seguito il referto, chiedendo gentilmente un Vs parere (naturalmente domani andremo dal curante):

In corrispondenza del segmento apicale del lobo superiore dx si osservano delle formazioni iperdense a morfologia nodulare, una localizzata in sede centroparenchimale (diametro 1,5 circa) e l’altra lungo il decorso dei bronchi segmentari e subsegmentari del segmento apicale del lobo superiore (di circa 2 cm di diametro). In sede ilare omolaterale concomita la presenza di tessuto neoformato che circonda il bronco lobare superiore destro ed il suo ramo segmentario apicale. Si segnala inoltre la presenza di tumefazioni linfoghiandolari in parte confluenti in sede paratracheale destra (diametro assiale di circa 3,5 cm) ed ilare omotracheale. Piccoli linfonodi calcifici in sede ilare destra.
A sinistra si segnala la presenza di micronoduli, il maggiore in sede lingulare del diametro di circa 4 mm.
Iniziali segni TC di enfisema polmonare.

Ho riportato la parte del referto che sembra evidenziare dei problemi.
Ci aiutate a decifrare quanto scritto?

Grazie mille!

[#1]  
Dr. Giorgio Lo Iacono

24% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2015
Carissima,
vista la storia di fumo di suo padre e i rilievi parenchimali e linfonodi evidenziati alla TC è necessario procedere ad una valutazione con un chirurgo toracico al fine di approfondire il quandro clinico. Verosimilmente dovrà effettuare una completamento diagnostico con TC Addome ed Encefalo, una PET e poi una broncoscopia per cercare di prelevare un campione di una delle lesioni segnalate.
Alla luce dell'esame istologico e dei referti degli ulteriori esami verrà decisa la strategia terapeutica.
Dr. Giorgio Lo Iacono
Specialista in Chirurgia Toracica
IEO - Istituto Europeo di Oncologia, Milano - www.ieo.it