Utente 106XXX
Mi può aiutare capire il referto della TC torace-addome e pelvi!E di mia mamma,ha 75 anni.Grazie mille anticipatamente!
TC TORACE ADDOME E PELVI
Esame eseguito senza e durante somministrazione ev di mdc in tecnica spirale multistrato.
TORACE:Micronoduli del segmento apicale(uno 4,4mm)del LSD, nel segmento anteriore del LSD(numerosi da pochi mm a 3,5mm),nel segmento posteriore del LSD e nel segmento apicale del LID,prevalentemente subpleurici associati ad ispessimento dei setti interlobulari e bronchiectasie cilindriche;micronoduli ancora si documentano nel segmento anteriore del LID(3,5mm),nel segmento anteriore ed apico-dorsale del LSS,nel segmento apicale del LIS e nel segmento basale posteriore(almeno quattro sfumati e con centro ipodenso)del LIS.Essi sono riferibili in prima ipotesi a lesioni di tipo ripetitivo. Si documentano inoltre nel segmento posteriore del LSD micronoduli centrolubulari,ispessimento dei setti interlobulari e bronchiectasie cilindriche;reperti riferibili in prima ipotesi a flogosi delle vie aeree distali. Stria fibrotica subpleurica del segmento apico-dorsale del LSS con bronchiectasia attigua da trazione in esiti.Nel segmento mediale del lobo medio si rileva inoltre consolidamento parenchimale a morfologia triangolare con associate strie disventilative e broncogramma aereo;non seguibile in toto il bronco segmentario per il mediale del medio mentre materiale ipodenso si riscontra nella posizione distale del bronco segmentario per il mediale (polmonite ostruttiva?).Sia in relazione ai riperti descritti per il seg post del LSD che del lobo medio,si consiglia integrazione mediante broncoscopia e BAL.Non versamenti pleurici.Linfonodi subcentimetrici della finestra aorto-polonare.Tessuto ipodenso da riferire a linfoadenopatia si rileva anche in sede ilare superiore ed inferiore a destra.
ADDOME E PELVI:Piccole ipodensita dei segmenti epatici IV,V e VI non tipizzabili con certezza da un punto di vista densitometrico,ma riferibili in relazione alla morfologia in prima ipotesi a cisti.Colecisti esente da litiasi calcifica.Minuta ipodensita del terzo superiore della milza non tipizzabile.Non lesioni focali a carico del pancreas e del surrene sn.Nodulo ipodenso del labbro mediale del surrene ds,riferibile in prima ipotesi ad adenoma.Reni nella norma per morfologia e nefrogramma,cisti corticali renali a sn. la maggiore del labbro anteriore di 20 mm. circa.Regolare l'eliminazione di urina iodata in vescica.
Presenza di varicocele pelvico a sn. Non linfoadenomegalie;linfonodi subcentimetrici aspecifici in sede paraortica sn,pericecale,nella radice del mesentere ed in sede inguinale superficale.Non ascite.Angiona del soma di D12.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo

36% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SONDALO (SO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Premesso che le mie considerazioni devono essere considerate a carattere generale a causa dell'impossibilità di visualizzare le immagini e di visitare il paziente, il referto da Lei presentato depone per un quadro clinico non bello dominato fondamentalmente dalla presenza dei noduli polmonari alcuni riferibili a lesioni calcifiche (benigne) altre riferibili a lesioni ripetitive (ovvero lesioni tumorali).
In più vi è l'interessamento dei linfonodi mediastinici che farebbero supporre a metastasi (anche se non è detto).
Sicuramente il caso clinico è da approfondire con ulteriori indagini che possano permetterci di far diagnosi.
La fibrobroncoscopia con BAL mi sembra un buon consiglio.
Una PET sarebbe utile per studiare meglio l'interessamento mediastinico (i noduli polmonari sono piccoli).
Si potrebbe anche effettuare un piccolo intervento in videotoracoscopia per prelevare alcuni di questi noduli e farli analizzare.
Dal referto sembra non vi siano linfonodi paratracheali campionabili in mediastinoscopia (ma per dir ciò con certezza dovrei visionare le immagini).
La diagnosi specifica di malattia è necessaria per poter effettuare la terapia più adeguata.
Dr. Francesco Inzirillo
- Ospedale "Morelli" - Sondalo
- Istituto Clinico Humanitas - Milano

[#2] dopo  
Utente 106XXX

Egregio Dr Inzirillo.
La ringrazio per la sua risposta.Faremo al più presto la fibrobroncoscopia e speriamo che sia un fumo di paglia...
Cordiali saluti.