Utente 112XXX
Sono un uomo di 40 anni, fumatore. Da circa 3 mesi e mezzo avverto tosse secca lieve ma persistente - provata a curare con terapie antibiotiche generiche - e un certo affaticamento generalizzato.
Ho eseguito Rx polmonare e analisi sangue e urine di routine.
Questo il referto Rx : "I campi polmonari presentano opacità fibronodulari a livello ilare con strie di sclerosi lungo la grande incisura interlobare di dx per esiti di scissurite con processo irritativo e/o flogistico delle prime vie aeree e respiratorie in fumatore. Ambedue gli emidiaframmi sono normali, il dx evidenzia piccole aderenze pleuro plastiche retrosternali. L'ombra cardio vascolare è regolare con asse verticale". Nelle analisi del sangue valori nella norma tranne linfociti - formula leucocit. in % - che sono a 52.3.
Cosa significa?

Grazie mille per l'eventuale risposta.

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Il referto dell'Rx........mette in evidenza che purtroppo il fumo ha gia' creato discreti danni al suo polmone...
Fortunatamente per il momento nulla di irreparabile....
e comunque considerato il referto farebbe meglio ad approfondire le immagini radiografiche con una TC del torace.....

e se vuole sapere come la penso.....la cosa piu' sconsiderata che potrebbe fare anche e sopratutto in raporto alla sua giovane eta' , sarebbe non prendere seriamente in considerazione una riduzione graduale del fumo di sigaretta....fino a portarsi in modo armonico e graduale alla completa disassuefazione....

vedra' che il mondo cambiera' colore da tutti i punti di vista.....

La saluto e ci tenga aggiornati per eventuali aggiornamenti

Cordiali Saluti
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli