x

x

Angoscia, ansia

sto assumendo da un mese 0,5-0,75 mg di xanax al giorno per cura d'ansia ed attacchi di panico. subito dopo il primo uso ho riscontrato dei miglioramenti. dopo un mese tranquillo sotto cura inizio ad avere stati di irrequietezza mattutina, seguiti da cefalea durante la giornata con riaffioramento dei sintomi pre-inizio cura. aumentando la dose nn sento miglioramenti. è come se lo xanax non faccesse più effetto. è come se non sentissi più ansia ma angoscia, nn so come descriverlo, (ciò che mi preocupa è la cefalea e l'alterazione percettiva) devo cambiare cura? fosse per me eviterei altri psicofarmaci, addirittura preferirei eliminarli con l'estate ma credo di non essere pronto
[#1]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2,5k 36 3
Gentile utente,

il razionale dell'utilizzo di benzodiazepine è da considerare, anche per i disturbi d'ansia, integrato con i farmaci veramente indicati per il disturbo, vale a dire gli antidepressivi.

Pertanto, in base alla sua diagnosi, il trattamento non è adeguato ed il rischio di assuefazione è piuttosto elevato.

Considerata la sua giovane età le consiglierei anche una valutazione per un eventuale approccio psicoterapeutico (non escludendo l'integrazione con i trattamenti farmacologici).

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
la pross. visita ce lho il 29 giugno pomeriggio, perchè lo psichiatra me lha posticipata di 10 giorni perchè non stava in buone condizioni ma si sta riprendendo. Nel frattempo non so cosa devo fare?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno
Sto diminuendo l'uso di xanax. In seguito anche all'ultimo incontro con lo specialista sto prendendo 7 goccie la mattina e 7 la sera (da una settimana). Per addesso il medico non ha voluto farmi iniziare una terapia farmacologica(fino ad ottobre-novembre). Ha deto che mi passerà da solo e di cercare di diminuire la dose di 2 goccie al mese, di cui anch'io sono convinto.
Solo che continuo ad avere questi momenti di forte mal di testa, senso continuo di vertigini, vibrazione percettiva (come il tremore delle mani solo che lo avverto nella mia testa a livello percettivo) che mi proibisce il normale svolgimento delle attività quotidiane. Quale sarà il prossimo sintomo ? Un vero tic fisico della testa ??
Devo cambiare psichiatra? Non vorrei avere qualcosa a livello neurologico, non è che devo fare qualche analisi?
Ho iniziato una psicoterapia solo che non vedo miglioramenti.
Sono molto preoccupato per qualcosa di organico. C'è qualche malattia neurologica legata a questi sintomi? L'inizio di tutto questo stato è iniziato dopo aver fumato una canna di marijuana il 1 maggio di quest'anno. Non è che mi ha danneggiato qualche parte del cervello il THC (forse la marijuana era trattata con altro o il livello di THC era molto alto)? Hanno fumato la canna anche altri miei due amici ma solo io ho avuto i sintomi di attacco di panico per 3 ore, seguito da tachicardia per i successivi 2 giorni.
[#4]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 159 114
Lei continua a fare una terapia inutile per il disturbo che le è stato diagnosticato.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie di avermi risposto. Quindi non ho capito cosa devo fare? Io sto facendo ciò che mi ha deto lo psichiatra, devo cambiare psichiatra?

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio