Utente 146XXX
buonasera gentili dottori,
vi ho scritto circa un mese fa per una forte distimia che mi assilla da circa 15 anni. Il mio psichiatra mi ha dato wellbutrin 300 mg al mattino. Dopo due mesi posso dire che la mia vita è molto migliorata: stanchezza molto attutita, voglia di fare, spirito di ambizione e una strana febbricola che mi disturbava tantissimo si è attenuata di molto anche se ogni tanto compare. Oggi ho avuto un nuovo consulto col mio psichiatra e poichè io lamento una forte fobia sociale mi ha aggiunto lyrica compresse.Devo assumerla in questo modo: i primi 3 giorni 25mg, dopo 3 50mg e dopo altri 3 75mg. Mi ha detto che sono ipersensibile ai farmaci dato che anche la fluoxetina mi dava stanchezza e sonnolenza e quindi asserisce che per quanto riguarda il lyrica preferisce mantenersi a dosaggi baby.Dice inoltre che il lyrica è il farmaco ideale per la fobia sociale.Vorrei sapere da voi se è indicato anche per questo visto che sul foglietto non viene riportato.Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Lyrica e' indicato per il disturbo d'ansia generalizzato, il dolore neuropatico e le neuropatie periferiche.

Anche se fosse efficace per la fobia sociale, cosa che non mi risulta, in ogni caso a questi dosaggi non otterrebbe benefici.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 146XXX

buongiorno gentile dottor Ruggiero. Io sono un farmacista e comunque nei limiti della mia ignoranza sapevo già che il farmaco non'è indicato pe la fobia sociale....ma ho "preferito" fidarmi dello psichiatra. Ieri sera ho preso la prima compressa da 25 mg dopo circa un'ora mi si chiudeva gli occhi e avevo difficoltà nel linguaggio. Sono andato a letto e ho dormito come un sasso. Stamane non riesco a svegliarmi nel senso che ho una forte sonnolenza e ho difficoltà anche al lavoro, inoltre è come se avessi l'asma e mi sento molto stanco.Il caffè non'è servito a svegliarmi e sono al terzo.Ho inoltre da ieri sera un disturbo allo stomaco come se fosse pieno d'aria e stamattina una forte stipsi mi ha impedito di espletare le funzioni fisiologiche...può dipendere tutto ciò dal Lyrica? Lo psichiatra proviene dall'università di Pisa e ho fiducia in lui. Grazie

[#3]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il lirica può dare sedazione soprattutto alle prime somministrazioni. Comunichi questi effetti al suo specialista.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Per quanto mi riguarda, il farmaco e' prescritto al di fuori dell'indicazione.

Al momento non vi sono motivi per considerare efficace il farmaco per il disturbo da lei riferito.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#5] dopo  
Utente 146XXX

buongiorno e grazie per la celerità con cui avete risposto. Non riesco a rintracciare il medico penso se ne parli lunedì...stasera comunque non prenderò la compressa. Vorrei potervi tenere informati circa la terapia. Grazie in anticipo.

[#6]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Non puo' gestire la terapia in modo indipendente.

La presenza di sonnolenza e' legata all'introduzione del farmaco e puo' scomparire nei giorni successivi.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#7]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
12% attualità
16% socialità
TERNI (TR)
VITERBO (VT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente
la fiducia pesa quanto un farmaco. Però non chieda il parere degli altri... Perchè non telefona al suo psichiatra e non gli riferisce questi fenomeni?
Cordiali saluti
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#8] dopo  
Utente 146XXX

gentili dottori ho provato più volte a rintracciare il dottore ma il suo telefono non'è raggiungibile. I sintomi non sono affatto scomparsi: sono stordito non riesco a parlare oggi pomeriggio ho dovuto dormire e adesso al lavoro sto facendo una fatica enorme a stare in piedi. Inoltre ho lo stomaco e l'intestino pieno d'aria e legendo il foglietto ho visto che da questi disturbi. Ho gli occhi velati e mi si chiudono.So che è sbagliato non seguire le indicazioni del medico ma non riesco a contattarlo. Lunedi gli spiegherò. Grazie

[#9] dopo  
Utente 146XXX

buongiorno gentili dottori,
volevo comunicarvi che ho comunque continuato a prendere il lyrica al dosaggio di 25 mg e gli effetti catastrofici del primo giorno si sono attenuati. Stasera aumenterò il dosaggio come prescrittomi dallo psichiatra. Vorrei sapere gentili dottori se il lyrica è un farmaco che da dipendenza e se i suoi effetti col tempo svaniscono anche se l'uniso effetto che sento è un po di rilassamento e basta.Grazie.

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Cosa intende per "dare dipendenza" ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 146XXX

buongiorno dottor Pacini...intendevo dire se il farmaco si comporta come una benzodiazepina...e quindi volevo sapere se col tempo il suo effetto si riduce. Grazie in anticipo.

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

non è una benzodiazepina. Ha un effetto stabile nel tempo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
Utente 146XXX

buonasera dottori,
dopo un ulteriore consulto il mio psichiatra mi ha cambiato la terapia lasciando sempre il wellbutrin da 300mg la mattina e la sera devo una compressa di sereupin iniziando da un quarto. Devo dire dottori che in passato ho assunto di già la paroxetina e mi ha fatto benissimo solo che mi faceva precipitare in una sorta di apatia e sonnolenza continua. Vorrei sapere se ora che l'assumerò assieme al bupropione mi creerà di nuovo questo fastidiosissimo effetto collaterale. grazie

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

è una domanda sul futuro, non ha risposta.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it