x

x

Aumento zoloft

Buongiorno Cari Psichiatri, purtroppo ho ancora bisogno del Vostro prezioso aiuto!
Dopo le ultime risposte da parte Vostra al mio precedente consulto, ho deciso di cambiare Specialista. L'attuale Psichiatra mi ha confermato che lo Zoloft inizia ad essere veramente efficace sul Disturbo Ossessivo Compulsivo a 150 mg e che, se necessario, può essere aumentato fino a 200 mg.
Quindi, sotto Sua prescrizione, da 5 giorni assumo 150 mg di Sertralina.
C'è solo un problema:
anche Lui, come il precedente Psichiatra, non usa antidoti per contrastare il ritardo dell'orgasmo e questo mi preoccupa non poco, visto che mi masturbo quotidianamente e impiego più di due ore per "concludere".
Questo, ovviamente, mi comporta dei fortissimi dolori al polso, al braccio e alla spalla.
Avrei 3 domande da porVi:
- In genere quanti giorni devono passare perchè il peggioramento dell'ansia causato dall'aumento del dosaggio scompaia?
- Con l'aumento della dose, devo aspettarmi sicuramente un peggioramento del ritardo dell'orgasmo o c'è anche la possibilità che questo non accada?
- Questa è la più importante: C'E' QUALCHE PSICHIATRA A ROMA CHE PUO' AIUTARMI A GESTIRE IL RITARDO DELL'ORGASMO CON DEGLI ANTIDOTI? O MAGARI QUALCHE PSICHIATRA NON DI ROMA CHE POSSA FORNIRMI I NOMINATIVI DI SUOI COLLEGHI CHE LAVORANO NELLA MIA CITTA' E CHE SONO IN GRADO DI GESTIRE QUESTO PROBLEMA?
Grazie davvero!!!
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37,1k 888 56
Gentile utente

non vi sono "antidoti" specifici nella riduzione dell'effetto collaterale.

Si possono usare degli accorgimenti che possono anche non funzionare.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie!!!
[#3]
dopo
Utente
Utente
Qualche altro parere?
[#4]
Dr. Vito Fabio Paternò Psichiatra, Psicoterapeuta 586 22 3
Gentile utente,
come detto dal Dott. Ruggiero, non credo che esistano rimedi farmacologici contro questo effetto collaterale.
Ha notato se questo ritardo è presente solo con la masturbazione e magari si riduce durante i rapporti sessuali?

Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it
info@cesidea.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie per l'interesse Dott. Paternò!
Durante i rapporti sessuali la situazione peggiora perchè ho grosse difficoltà a relazionarmi con l'altro sesso e cmq la mia masturbazione è di tipo Compulsivo, raramente mi masturbo perchè ho desiderio di farlo. So solo che se non lo faccio sto male!
Mi può aiutare in qualche modo?
So che alcuni Psichiatri usano l'Amantadina per accelerare i tempi di eiaculazione, solo che non riesco a trovarne nella mia città.
Spero tanto in Suo aiuto.
Grazie ancora!