x

x

Xanax e assunzione alcol

Buongiorno,
uso xanax sporadicamente in casi di forte ansia (anche una sola assunzione di 10 goccie), sono ipocondriaco.
Per un forte periodo di stress, che mi ha portato ad avere dolori al torace e stomaco (il dottore ed anch'io pensiamo a gastrite da stress) ,il medico mi ha consigliato di prendere lo Xanax per qualche settimana.
Sto prendendo 10 gocce alla sera e 5 alla mattina da alcuni giorni, e vedo buoni risultati.
Volevo capire quanto si deve aspettare per bere una bicchiere di birra o di vino, parlo di un consumo moderato.
Questo per capire, dato che si consiglia di evitare alcolici con l'uso di tali farmaci.
Sapendo di bere un paio di birre alla sera, posso prendere le gocce alla mattina, saltare la sera, e prenderle alla mattina dopo?
So che forse sto chiedendo cose stupide e frivole, ma una birra tra amici mi rilassa più delle stesse goccie, quindi mi chiedevo se era possibile. Altrimenti vedrò di non bere.
Vi ringrazio per la comprensione
Buona giornata
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 159 114
Gentile utente,
sarebbe opportuno evitare l'associazione. Se soffre di problemi di ansia sarebbe meglio effettuare una terapia che possa mirare ad una remissione dei sintomi più stabile rispetto alle benzodiazepine.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
la ringrazio della pronta risposta.
Si in effetti sto anch'io pensando ad un consulto psichiatrico più approfondito.
Per quanto riguarda l'assunzione d'alcolici, intendo una birra, quindi è da evitare anche dopo una giornata senza l'assunzione del farmaco?

La ringrazio in anticipo.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Non può fare variazioni terapeutiche a caso per bere alcool. Deve evitare di assumere alcolici fino al controllo con lo psichiatra al quale può porre anche questa domanda, dopo aver esposto tutto il resto.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
dopo
Utente
Utente
Vi ringrazio infinitamente,
sono una persona molto ansiosa, che si crea stress emotivi nel campo lavorativo e sociale. Pur volendo non riesco a scindere il lavoro ed il rapporti personali, con la mia vita e per questo sono spesso ansioso e nervoso.
Un lutto famigliare per malattia, mi ha fatto incrementare l'ipocondria, con la quale già vivevo.
Sto cercando di venirne fuori con le mie forze cercando di recuperare una sicurezza in me stesso che so di avere, ma che è venuta meno.
Buona Giornata

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio