x

x

Qualita' del sonno, stanchezza

Salve, vorrei esporre il mio problema. Quando al mattino mi alzo per andare a lavorare o per andare in piscina o in palestra, succede che mi ritrovo piu stanco di quando sono andato a dormire.. cuscini sparsi per la camera, rimango mezzo scoperto perché le coperte le faccio andare chissà dove, sintomo evidente di un sonno parecchio agitato. Quando arrivo alla sera, mi si presentano i classici "disturbi" legati alla stanchezza, sonno, gambe doloranti, e ho notato anche una perdita della memoria sui nomi di persone et similia. Se si guarda la mia storia clinica avevo gia avuto problemi, pero sembra che l'anno scorso sfogassi il mio nervoso notturno a livello cerebrale, mentre adesso sembra che lo sfoghi a livello fisico. Vorrei solo poter tornare a dormire tranquillo e beato, e al mattino alzarmi con tanta voglia di lavorare, fare tantissime cose, vi prego, datemi un qualche rimedio, grazie, questo servizio che date è una cosa grandiosa!
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Gentile utente,

la valutazione della qualita' del suo sonno deve essere fatta da uno specialista in neurologia che possa indicarle le indagini diagnostiche piu' opportune e consigliarle eventualmente uno specialista in psichiatria.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto grazie per la risposta cosi celere! lei a chi mi copnsiglia di rivolgermi nella mia zona? io sono della prov di cuneo e vorrei proprio fare una qualche visita specialistica in tal senso. E successo un solo giorno che non so per quali motivi particolari, mi sono svegliato rilassato, finalmente riposato, e successo circa due sett fa, le altre volte sempre mal di testa, stanchezza alle gambe, poca voglia di fare. Desidero fare delle visite mirate alla qualita del sonno, perche, nella mia completa ignoranza, credo che il problema sia tutto li, nel non riuscire a riposare bene. avrei solo bisogno che qualcuno mi indichi l'iter da seguire, e i migliori centri specialistici nella mia zona, grazie a tutti quanti mi risponderanno..!
[#3]
Dr. Vincenzo Menniti Psichiatra 126 2
Gentile utente,
a mio parere il miglior iter per la soluzione dei suoi problemi è quello ci rivolgersi ad un centro del sonno, nell'ambito della specialistica neurologica, nell'ospedale più vicino o comunque dotato di tale centro. E' fondamentale poter monitorare, durante il riposo notturno, attraverso ElettroEncefaloGramma (EEG) l'attività del suo cervello e attraverso altri strumenti altri parametri (funzionalità respiratoria, motoria, cardiaca) che potrebbero influire sulla sua qualità del sonno. Una volta effettuate tali indagini, se il problema dovesse essere anche di pertinenza psichiatrica (molti disturbi del sonno sottendono disturbi psichiatrici)saranno i colleghi neurologi che la potranno indirizzare al meglio verso gli specialisti psichiatri.

Cordiali saluti

Dott. Vincenzo Menniti
www.psycheonline.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ok, ho capito, grazie per le risposte, pero la mia domanda e di natura piu pratica. A chi devo rivolgermi come prima persona? al medico di famiglia?
[#5]
Dr. Vincenzo Menniti Psichiatra 126 2
Caro ragazzo,
la prassi da seguire è la seguente: il primo step, mi sembrava inutile specificarlo, è recarsi dal suo medico di famiglia. Sarà lui che, in base ai sintomi da lei descritti nel post, se lo riterrà opportuno, la saprà indirizzare verso un buon centro del sonno.

Cordialità

Dott. Vincenzo Menniti
www.psycheonline.it
[#6]
dopo
Utente
Utente
Ok, grazie mille per la risposta, spero di risolvere i miei problemi che purtroppo si sono manifestati da almeno 1 anno e mezzo. Ora camomilla e a nanna, sperando in un buon sonno, grazie a voi, siete gentilissimi e il sito è stupendo e utilissimo, grazie ancora!

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio