x

x

Impotenza?

Salve, io sono un ragazzo di 20 anni che aveva già fatto una domanda riguardo la mia perversione nella categoria di psicologia clinica. Io sono masochista ma non è un problema per me, sono anche feticista dei piedi femminili ma li adoro con umiliazioni verbali perciò sono masochista morale ma anche fisico infatti mi piace la frusta, le torture ma credo come tutti i masochisti ognuno ha i suoi limiti ovviamente non mi piacerebbe essere accoltellato. Problema è altro, sono stato da una dominatrice a pagamento e dato che io guardando video in cui uomini masochisti si fanno frustare e torturare, adorano i piedi delle padrone ma in tutto questo non tutti noto che hanno un'erezione non mi sono mai posto questo problema. Io ho avuto anche altre esperienze e mi ricordi che mi veniva l'erezione mentre venivo umiliato però dopo un po svaniva, stavolta non mi è proprio venuta tant'è che la dominatrice mi ha detto che sono impotente perché ha avuto uomini anche di 60 anni che hanno un'erezione mentre io a 20 anni non la ho. Mentre mi frustato ero venuto o almeno era liquido prespermatico ma molto, poi mi sono masturbato e sono venuto perciò non posso essere asessuale anche perché se no quando guardo i video non avrei erezione, anche se anche la se mi tocco mi viene di più che da solo e poi comunque non avrei fatto questa esperienza mentre so che mi eccita e comunque vengo però non ho una erezione. Lei ha provato a masturbarmi con i suoi piedi ma io sentivo quasi un fastidio, anche quando sono stato con le prostitute finivo sempre per eccitarmi di più adorandole i piedi e non sono mai venuto nella vagina, se poi mi masturbavano neanche avevo un'erezione mentre l'avevo poca ma già di più durante il sesso orale tutto qua. Adesso voglio cercare di capire quale potrebbe essere la causa, io mi masturbo molte volte ogni giorno, capita ad esempio, mattina, pomeriggio e sera potrebbe essere che per questo poi non ho erezione? Anche il girono prima di fare questa esperienza mi ero masturbato, potrebbe essere che non avendo mai avuto una ragazza mi sono più abituato alla mia mano? Oppure cos'altro potrebbe essere? Ansia da prestazione? Io credo tipo che mi agito penso come se quando sto la sono visto e allora devo fare bella figura altrimenti faccio una figuraccia e allora ecco che non mi viene l'erezione e questo invece lo trovo brutto ma come fare?
[#1]
Dr. Alex Aleksey Gukov Psichiatra 2,8k 117 6
Gentile utente,
tutte le Sue ipotesi hanno senso:

- sfogandosi sessualmente (masturbandosi) prima dell'incontro, potrà essere più difficile avere subito dopo una nuova erezione;

- la pratica di masturbazione (intendo, come l'autoerotismo) è una modalità, con la quale può svilupparsi un rapporto radicato (in analogia con il feticismo o con il masochismo, che sono sempre le modalità di vissuto e di pratica sessuale), così radicato, che nei casi seri la persona può non riuscire a sperimentare l'orgasmo in un'altra maniera; la frequenza maggiore della pratica accresce il rispettivo bisogno, creando un circolo vizioso (tuttavia, non intendo dire che bisogna vivere nell'astinenza sessuale totale, perché anche l'astinenza prolungata può indebolire la funzione dei rispettivi organi);

- il fattore dell'ansia da prestazione certamente può essere coinvolto, come anche il fattore dell'assenza di una relazione stabile (in effetti, incontrando sempre un'altra persona, è più difficile avere il tempo necessario per essere al proprio agio, e ciò può richiedere, appunto, una relazione abbastanza duratura per poter mitigare l'atteggiamento "da prestazione"); e aggiungo, che anche certi commenti (della dominatrice rispetto all'impotenza) non sono corretti e non sono di buon servizio. Bisogna considerare che, se il rapporto è a pagamento, la controparte può avere altrettanto un vissuto di dover fare una prestazione (per la quale è pagata), come se dovesse farLe venire come parte del suo lavoro, e se non si riesce, forse si sente colpevole e ripone la colpa sull'altro. Non è un contesto favorevole ad una sessualità sana.

Dr. Alex Aleksey Gukov

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve Dr. Alex Aleksey Gukov concordo anche io con le sue analisi e credo che debba diminuire la frequenza della masturbazione per prima cosa, riprovare quando ne ho voglia a masturbarmi anche su cose normali poi da la capisco se preferisco invece più queste altre cose allora per me non è un problema. Altra cosa si è vero che avendo più rapporti non ti concentri su un partner ma per ora preferisco anche così perché non mi impegnerei e perché ho problemi a relazionarmi. In particolare questa dominatrice nota questa cosa, perché era la seconda volta per me e ho capito che si in effetti lei particolarmente si è soffermata su questo mentre altre non ci hanno fatto caso alla mia erezione però da una parte almeno mi sono accorto di questa cosa e vorrei capirne di più tutto qua.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Per quanto riguarda la masturbazione però ho letto anche chi dice che data l'età il corpo recupera subito le energie però io penso più come dice lei, è fisiologico che il troppe volte al giorno, tutti i giorni porti a questo se poi è presente l'ansia da prestazione poi forse dipende anche dalle situazioni, magari essendomi masturbato su diversi contesti per eccitarmi avrei bisogno di una situazione ancora più forte come fosse droga io credo.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio