Possibile distimia?

Buonasera. Avrei bisogno di un informazione.
Ho sempre sofferto di problemi psichici (anoressia, ansia, attacchi di panico) per o quali lo psichiatra mi prescrisse vari farmaci fino a raggiungere un equilibrio con 10 gtt al mattino di cipralex e la sera 1/2 compressa di anafranil da 75 mg a rilascio prolungato. Ho abbinato il tutto alla psicoterapia (ipnoterapia), guarendo completamente dal disturbo di panico che era il mio male peggiore.al momento dirigo una vita normale. Ho una ragazza, un lavoro, non ho problemi a relazionarsi con le persone.lunico mio problema è il bruxismo che mi accompagna e la stanchezza! Dormo tanto non tanto perché ho sonno ma perché sono sempre stanco! Ho provato vari integratori, vitamine,ecc. Io credo che il problema sia psichico. Ho difficoltà a prendere decisioni. Anni fa lo psichiatra mi segno amisulpride che sospesi per paura degli effetti collaterali che per altro. Ma mi ricordo che mi sembra a esser rinato. Può darsi che il mio problema sia distimico? Inoltre ho problemi a concentrarmi (niente di impossibile ma devo sforzarmi un po' per farlo) attualmente i farmaci me la segnando il mio medico sulla base di ciò che mi prescrisse ll psichiatra e non sono o seguito da nessuno. Che dovrei fare? Ho la distimia ? Grazie . mille
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63
La valutazione diretta è l'unica che può stabilire quale sia la sua effettiva diagnosi.

È utile far valutare periodicamente la situazione da uno specialista in psichiatria.

Dr. F. S. Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

I disturbi alimentari (DCA), come anoressia, bulimia e binge eating, sono patologie legate a un comportamento disfunzionale verso il cibo. Sintomi, cause, cura.

Leggi tutto