x

x

Info pasaden

Salve dottore, qualche anno fa ho sofferto di attacchi d ansia. Ho fatto qualche seduta da una neuropsichiatra la quale, per fami calmare quest ansia, mi prescrisse qualche goccia di pasaden. Ora ogni tanto l'ansia mi ritorna, ma in giro ho letto che il pasaden provooca dipendenza e quando si smette potrebbe causare effetti collaterali. Io in passato l'ho usato per qualche mese e non ho riscontrato questi effetti. Ma cmq la cosa mi preoccupa un po'. Volevo chiederle, se lo assumessi solo per qualche giorno all'occorrenza (come ho fatto già altre volte) giusto per calmare l'ansia, abbasso il rischio di questi effetti collaterali o come ho letto in giro, effetto "rimbalzo"? Grazie.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 872 56
Il farmaco non ha indicazione per l'uso in questo modo e deve rifare una visita per ottenere una prescrizione adatta alla sua situazione.


Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si mi rendo conto. La psichiatra mi diede 20 gocce da scalare man mano per un mese. Quello che intendo è : il dosaggio che mi prescrisse la dottoressa è tale da poter avere delle controindicazioni nel momento in cui sospendo? Ovviamente lo faccio sempre gradualmente. Inoltre, quando avevo questi attacchi d'ansia somatizzato con lo stomaco in questo caso sempre la dottoressa mi diede il levobren e devo dire che mi passava quel senso di nausea provocato appunto dall ansia. Anche in questo caso il farmaco può avere delle controindicazioni?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 872 56
Se i suoi disturbi sono di tipo psichiatrico uno specialista potrà stabilire variazioni/sospensioni e l'introduzione di una terapia adatta.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Volevo solo sapere se le dosi assunte ed il periodo di tempo sono troppi da causare delle controindicazioni. Io immagino che queste subentrino dopo diversi mesi. Volevo essere rassicurata, tutto qui.
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 872 56
Le risposte ai farmaci sono soggettive soprattutto se si tratta di benzodiazepine.

Per evitare l'assuefazione e la dipendenza il periodo di trattamento massimo deve essere di 8 settimane.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille!
[#7]
dopo
Utente
Utente
Un'ultima cosa: ma anche il levobren per non dare effetti collaterali è un farmaco che va scalato man mano? Io l'ho sempre preso solo all'occorrenza.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio