x

x

Sereupin - ansia

Salve, m chiamo Francesco, ho 23 anni..ormai da 4 convivo cn un problema, ansia..che m capita solo ed esclusivamente, quando affronto situazioni nuove..fuori dalla routine, specie quando esco cn le ragazze, o vado in luoghi fuori dalle vicinanze d casa. Avverto lo stomaco caldo, debolezza alle gambe, sudore, che m costringe a correre a casa..per scaricare (diarrea). Sn allo stremo..sto limitando molto la mia vita sociale..orann ne posso + sn molto giù d morale per ciò..tramite il medico curante..m ha indirizzato ad una Dott. spec. in Psichiatria, e Psicoterapeuta..lei visitandomi, parlando, m ha detto..che è d facile risoluzione. M ha prescritto mezza capsula d SEREUPIN per 4 gg..e 1 capsula intera invece per 6 mesi. Stop. Leggendo su Internet..ho visto che c sn pareri diff su questo farmaco. Posso inziare la cura?..Spero d ricevere alcune delucidazioni. Sn molto preoccupato. Attendo una vs cortese risposta. RINGRAZIO anticipatamente. Cordiali Saluti

Francesco
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.1k 159 114
Gentile utente,
come mai non ha chiesto queste delucidazioni al suo curante? Forse anche lì l'ansia le ha fatto pensare e dire tutt'altro rispetto a quello che voleva?
Ad ogni modo il sereupin (paroxetina) è un ssri che trova indicazione nel trattamento dei disturbi d'ansia, depressivi e nella cosiddetta fobia sociale, che altro non è se non un tipo di disturbo ansioso che si manifesta in relazione ad attività che espongono al giudizio di altre persone. Se la adiagnosi effettuata dal collega riguarda un disturbo d'ansia allora la terapia prescritta è adeguata. il farmaco è generalmente ben tollerato e richiede dalle 3 alle 4 settimane per manifestare i primi effetti.
cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve Dott. la ringrazio per la sua cortese e tempestiva risposta. Il mio curante, è stato molto chiaro e esaudiente, sui benefici del Sereupin, e m ha garantito che dp i 6 mesi, avrei risolto il mio problema. M ha anche assicurato sulla sicurezza del farmaco, dato che nn crea dipendenza, o arreca danni in altre parte. Devo stare tranquillo. Le scrivo perchè cercando su Internet, molti nn la pensano così su questo farmaco, utenti che sn rimasti colpiti da effetti collaterali, o dipendenza..dato che lo prendevano per anni..Desidero solo riavere la mia vita..:(...sn prossimo alla laurea, ma devo liberarmi di questo problema...che ha ridotto all'osso la mia vita sociale.. nn ne posso +. La ringrazio per la sua attenzione. Posso star tranquillo?..in questi casi d ansia (legata allo stomaco, diarrea) è questa la cura?.Spero d ricev una sua risp. Cordiali Saluti

Francesco
[#3]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.1k 159 114
Gentile utent,
se lei continua aleggere indiscriminatamente tutto quello che trova su internet allora non frà mai alcuna terapia, neanche con l'aspirina. Tutti i farmaci possono portare effetti collaterali, alcuni più frequenti, altri molto più rari. Deve decidere di affidarsi a qualcuno per farsi curare, andare alla ricerca di altre conferme le può creare solo ulteriori dubbi e indecisioni. Anche questa insicurezza può far parte del quadro clinico di un disturbo d'ansia. accanto alla terapia farmacologica non sottovaluti l'idea di intraprendere un percorso di tipo psicoterapeutico. Parli anche di questo con il suo curante.
cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Capisco..ma almeno cm farmaco..è adatto a questa situazione? cm dose?Lei ne saprà sicuram + d me..Cordiali Saluti. La ringrazio ancora..
[#5]
Dr. Vito Fabio Paternò Psichiatra, Psicoterapeuta 586 22 3
entile utente,
stia tranquillo e inizia la terapia.
Le è stato prescritto un ottimo farmaco e ad una giusta dose.
Vedrà che le darà un grosso aiuto.

Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it
info@cesidea.it

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto