x

x

Doc e psicolettici

Buongiorno,avendo ricevuto una diagnosi psichiatrica di Nevrosi ossessiva,lo psichiatra mi ha prescritto Zoloft 25mg per poi essere aumentato e Olanzapina 5mg.
Dettomi che non ho nessuna patologia schizofrenica o comportamenti psicotici,sono un po titubante nell' assunzione dello psicolettico.
Esistono serie possibilità di un effetto paradosso nella terapia con olanzapina?
Quanto puo essere frequente il peggioramento dei pensieri ossessivi con olanzapina ad inizio trattamento?
Possibile che uno psicolettico possa causare effetti pari a quelli che deve prevenire?

Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 584 31 1
Direi che non è assolutamente da temere che l' olanzapina possa peggiorare i suoi sintomi ossessivi. Il farmaco "psicolettico", come lo chiama lei, è un antipsicotico che come molti antipsicotici è usato, a bassi dosaggi come coadiuvante della terapia farmacologica del DOC ( disturbo ossessivo compulsivo), che si basa principalmente sui farmaci antidepressivi serotoninergici ( ad alti dosaggi). Aggiungerei che comunque nel suo tipo di disturbo è improbabile un effetto completo dei sintomi DOC dei soli farmaci

Dr Giovanni Portuesi

[#2]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Gentile utente,

Sono domande prevedibili rispetto al disturbo di cui soffre. Non vanno discusse, sono sintomatiche. La discussione l'ha già fatta col medico direttamente.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie per le risposte Dottori.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio