Utente cancellato
Buongiorno. Sono un ragazzo di 35 anni che soffro di ansia da 11.con attacchi di panico. Ho iniziato a soffrire di dolori alla schiena,e facendo un anno fa una rm mi diagnosticato un ernia cervicale c6/c7 e una protusione c5_c6 con compressione legamento longitudinale e sacco durale. Varie terapie ma nulla di che.ora ho un ennesima rm x valutare se ce stato un peggioramento. Perché in questi ultimi mesi ho molto più male.arrivo al dunque.
Il mio psichiatra di base prima di andare in ferie mi ha prescritto il lyrica per l ansia
150 mg.il 24 giugno..ho iniziato con 100 poi dopo una settimana a 150mg. E da 1 settimana che ho sonnolenza continua..ansia molto più forte...e capogiri.purtroppo non ce il mio psichiatra,E chiamando il medico mi ha detto di scendere a 75 mg perché sono sintomi del farmaco. Che non va bene per me.
Oggi e ieri mi sento particolarmente contrarro.la testa gira forte..mi sento sbandare. Stanchezza..e senso di svenire.come se avessi qualcosa sulla schiena e in testa che mi comprime.e possibile che sia ancora un effetto del lyriva..dato che sto assumendo ancora 75mg al mattino...e possono essere sintomi delle patologie alla Schiena?calcolando che go forte mal di testa..leggera nausea,una punta retrosternale.e ovviamente ansia che ogni sintomi aumenta.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Il farmaco è smaltito dopo un giorno, gli effetti possono perdurare ma erano sintomi preesistenti oppure assolutamente no ? La diagnosi è "ansia" di che tipo ? Panico, ansia generalizzata, altro ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno. I sintomi sono iniziati con il trattamento da 150 mg.dopp circa una settimana. Così sono passato a 75.. da 6 gg.e così a scalare fino al 4 agosto che Non torna lo psichiatra. Sono continui..non ce stato un giorno che sia stato bene..diciamo che prima di assumere lyrica avevo i sintomi della schiena,ma non ho mai avuto questi sintomi così forti come oggi..mai giramenti di testa così continui e anche questa compressione mai avuta cosi forte e così duratura.
.ma oggi peggio di prima.forse perché ce anche la parte patologica della schiena.e non capisco se questi giramenti e schiacciamento laterale alla testa con sbandamento sia portata da un peggioramento della schiena.ma ovviamente la sonnolenza credo sia il farmaco.i miei sono nati come dap.poi nel tempo e diventata più ansia generalizzata..sono in cura con fluoxetina e mi trovo bene.ma vorrei capire x che in sti giorni mi sento cosi....tutto più forte..forse diminuendo il dosaggio adesso i 75 mg mi fanno più male che bene..infatti passo a 50. Da domani...sempre se possono essere sintomi del farmaco..o a sto punto sintomi dell' ernia cervicale .Perché il farmaco è vero che rimangono i sintomi..ma possono essere sintomi del lyrica o della mia ernia cervicale?perche la contrattura muscolare..il mal di testa. I giramenti sono tutte cose portate dalla schiena e dal collo...ma non riesco a capire se può essere un effetto del lyrica questo peggioramento si giramenti di testa mai avuto prima in assoluto forti così.. E sopratutto che durano tutto il giorno...

[#3] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno. So che il lyrica nom e un farmaco di prima scelta per l ansia..probabilmente il mio psichiatra amha voluto provare...anche se poi andando in ferie non mi ha seguito.ora ho preso il 50 mg.da oggi..fino poi ad arrivare a 25.ma sento ancora i giramenti di testa,e possibile che un farmaco preso: dal 24 giugno fino al 2 luglio a 100 mg,poi aumentato a 150 fino al 10 luglio,e calato a 75 dopo i sintomi dati continua a darmi ancora oggi giramenti di testa?che assumo 50 mg da un gg?o i giramenti sono da collegare alla mia ermia cervivale che ne soffro molto?sento giramento e compressione laterale e mal di testa..ma soprattutto un aumento di ansis terrificante.cosa che prima avevo meno.

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

I ragionamenti che fa sono un po' contraddittori. I sintomi dovuti a un farmaco non peggiorano calando la dose, quindi non vorrei che non c'entrasse granché il farmaco e la dose, se l'andamento è questo.
I "giramenti di testa" possono far parte dei quadri ansiosi, ne sono un sintomo piuttosto comune, con vario significato di questo termine.

Non è vero che non è un farmaco di prima scelta per l'ansia, ma dipende quale diagnosi specifica ha, perché "ansia" in generale non vuol dire nulla di preciso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
107946

dal 2018
Io ho un disturbo d ansia generalizzato. Con attacchi di panico improvvisi. Ma tutto questo e aumentato quando ho iniziato a prendere il lyrica.ora..e normle che mi chiedo se sia il farmaco.in 11 anno non ho mai avuto sintomi del genere...se non già una volta che mi avebano dato un farmaco simile.so che scalando nm dovtebbe portare sintomi.ma se io non tollero in farmaco..in teoria mi bastano i 50 mg di adesso per syare male.e penso che comunque in un mese im farmaco si entrato in circolazione..perche verrfiini giramenti ansia piu forte sonnolenza e gambe deboli prima del farmaco non ho mai avuto nulla di tutto questo..

[#6] dopo  
107946

dal 2018
Mi stupisce il fatto che assumendo un farmaco nuovo sto male....cosa che nn aveco prima..e in piu sono apparentemente tranquillo. I giramenti si testa va bene che li porta l ansia..ma e strano che mi vengono dopo il farmaco..e mai in 12 anni..con altri milke sintomi.conpresa sonnolenza..calcolando cbe sono tutti effetti che porta il lyrica.
Poo io ho assunto per 15 gg 100 mge 10 gg 150..fono a ieri 75.e da oggi 50 mg..in fondo da ignorante in materia penso che la componente sia nel mio corpo..e se non la tollero posso star male fin che nob la smaltisco.poi ouo eassre come dice lei ansia..ma mi stupisco un sintomo somile da una settimana...di colpo.. improvviso..mai avuto prima..in concomitanza cob l assunzione del lyrica.
A sto ounto mi viene sa penssre a qualcosina di grave..se nn e il farmaco.

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Il farmaco entra in circolazione dopo mezz'ora. Lo smaltimento richiede ore, se abbassa la dose il giorno dopo la riduzione è già effettiva. Con un farmaco nuovo i disturbi d'ansia possono avere una risposta negativa, anche con il placebo. Un conto è se è all'inizio, un conto è dopo settimane.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
107946

dal 2018
Diciamo che per i primi 10 gg non ho avuto nulla..ho iniziato a sentirli quando sono passato a 150 mg.dopo 7 gg di dosaggio a 150 ho iniziato ad averr i sintomi..se lei dice che non e il farmco e possibile che mi abbia aumentato l'ansia la mancanza di effetto?

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma prima diceva che poi rimangono o peggiorano addirittura a dose ridotta.

Comunque, il fatto che non si tolleri un farmaco non mi pare una cosa improbabile, quindi tant'è: non lo tollera.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it