Utente cancellato
Ho sospeso paroxetina da più di un mese.. Sessualmente nessun miglioramento ne sulla sensibilità,ne sul desiderio praticamente su tutta la sfera sessuale.. Dovrei preoccuparmi che rimanga permanente? In questo periodo dovevo notare dei piccoli miglioramenti perche del farmaco mi sono disintossicata e invece nulla

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Noto che da una parte ripete domande su questo tema, ma pochi giorni fa diceva di volerla reiniziare, il che mi pare leggermente contraddittorio.

Lei deve seguire le indicazioni del suo medico. Dai consulti si ha l'impressione che non sia seguito, o che voglia seguire un "fai-da-te". Non lo faccia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
434369

dal 2019
Ora parlavo dell effetto collaterale.. Il fatto di iniziare dovrò valutare un po . xke ho sintomi ansiosi ma questo non vuol dire con la sensibilità e la sfera sessuale

[#3] dopo  
434369

dal 2019
Ho ripreso paroxetina e non tornerò più come prima sessualmente :( solo x questo mi deprimo

[#4] dopo  
434369

dal 2019
Ma cosa si brucia nel cervello che non si ha più desiderio sessuale e sensibilità?

[#5] dopo  
434369

dal 2019
Perché non rispondete?

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

L'effetto collaterale è noto. Il resto si confonde facilmente con il complesso del malessere di quanto uno ricade.
Siccome esistono alternative alla paroxetina, le faccia valutare. Contrastare l'effetto della paroxetina è possibile con terapie mirate alla funzione sessuale, da valutare caso per caso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
434369

dal 2019
Ormai l effetto collaterale ce lo.. Di certo prendendo un altro ssri mi migliora sessualmente.

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Di certo non lo sappiamo, ma è una delle cose che in genere si prova.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
434369

dal 2019
Mi avevano proposto lo zoloft ma ho voluto ripenwdere paroxetina sapendo già che con paroxetina stavo bene..prendendo un altro non sapevo se avrei avuto benefici..io ho paura di prendere questi farmaci e prendendone un altro mi sarebbe venuta di più l ansia!

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E allora per quale motivo poi si pone tutti questi problemi sugli effetti collaterali ? Come già avevo detto prima è contraddittorio, per cui decida Lei cosa le interessa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
434369

dal 2019
Ma il problema è ke per un mese non ho assunto niente. E sessualmente non è cambiato nulla.. Non tornerò più come prima.. Voi medici dite a tutti i pazienti che sono effetti collaterali che svaniscono con la sospensione ma alla fine non è per tutti così.. Quindi non date conferme di un qualcosa che non sapete con precisione xke ogni corpo è diverso.

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non saprei il perché di questi suoi ragionamenti frettolosi, un mese in cui è stato peggio dovrebbe darci l'idea di un effetto permanente...non ci trovo alcuna logica.

Ogni corpo è diverso è un pensiero veramente sorprendente. Se ogni corpo è diverso la medicina non inizia neanche. Che non sia per tutti uguale e che ogni corpo è diverso mi paiono due frasi totalmente diverse,.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
434369

dal 2019
Cosa vuole dire ke un mese è stato peggio??comunque sia che per tutti non sia uguale,appunto quindi non date certezze " questi effetti collaterale svaniranno alla sospensione" considerando che non capita a tutti!

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non ho capito granché. E' stato peggio e ha reiniziato la cura. lo ha detto Lei.
Mi sembra una polemica a vuoto fin dall'inizio la sua.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it