Utente 414XXX
Salve dottori, leggo su un testo universitario:
"Anche i sintomi dei disturbi psicologici sono influenzati dalla cultura.Nelle civiltà industrializzate in cui la pulizia è molto importante , le persone con disturbi ossessivo-compulsivi sono spesso ossessionate dal lavarsi le mani , mentre a Bali, dove contano di più le reti sociali, le persone che hanno tali disturbi sono ossessionate dal conoscere i dettagli delle vite di amici e parenti - che sono appunto la loro rete sociale".
Quanto influisce quindi la cultura di appartenenza sui disturbi psicologici?
Grazie a chi risponderà.

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
La sua è una domanda generica, che significato ha questa richiesta per quanto riguarda la sua patologia?
Franca Scapellato

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Nessuna per quanto riguarda la mia patologia. Era curiosità più che altro. Grazie lo stesso.

[#3] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

il sito non si occupa di soddisfare curiosità generali, ma la Sua domanda mi ha fatto tornare alla mente l'interessante contributo di una Collega sulla tematica:

"L'incontro interculturale e i nuovi scenari di terapia".

https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/2425-incontro-interculturale-nuovi-scenari-terapia.html

Carla Maria Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#4] dopo  
Utente 414XXX

Grazie dottoressa!