Utente 496XXX
Salve,
sono una giovane ragazza di 30 anni. Ho un dibbio che vorrei risolvere. Da quando ne ho 15 soffro di paralisi notturne e conseguemti illusioni ipnagogiche e incubi. In rarissimi casi ho avuto fenomeni di semi sonnambulismo, testimoniati dai miei familiari.
So ormai da tempo cosa sono le paralisi notturne e i loro sintomi : formicolio alle braccia, illusioni ipnagociche.
Ora il mio dubbio è questo: dovrei fare un controllo per questo problema? averle così frequentemente potrebbe essere il sintomo di qualcos'altro o potrebbe danneggiarmi?
Per quanto riguarda il sonno non ho difficoltà ad addormentarmi ma mi risveglio frequentemente durante la notte e dopo questi fenomeni spesso con tachicardia con la conseguenza che a volte mi sveglio stanca.
Preciso che queste paralisi mi capitano imdipendentemente in periodi di stress come in periodi do tranquillità e non sembrano essere collegate all'umore, ma più alla posizione notturna (quando dormo a pancia in su)

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Può rivolgersi ad un centro per il sonno per le valutazioni del caso.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it