Utente 463XXX
Buongiorno dottori,
vorrei chiedervi un consulto su un sintomo. Premetto che sono un soggetto che soffre d'ansia e depressione (e ipocondriaco) in cura presso un bravo psichiatra con Depakin, Zoloft e Trilafon. Da tempo cerco di trovare inutilmente risposte sulla natura di questo sintomo (anche solo il suo nome). La sensazione riguarda la testa. Non è presente né senso di pesantezza o ma di testa o dolore, ma un improvviso stordimento. La sensazione è difficile da descrivere ma è simile a quella che si verifica quando ci si alza troppo velocemente e ci si sente storditi e offuscati per qualche istante. La reazione, per capirci, è quella di mettersi le mani alla testa e stringere gli occhi aspettando che passi, come si fosse presa una botta in testa (ma senza dolore). A volte ciò si accompagna a delle sensazioni lampo di vertigine soggettiva, come una scossa elettrica o un sussulto o se ci si fosse improvvisamente svegliati (con relativa paura e ansia successiva). È come se qualcosa si "stringesse" o "strizzasse" (mi scuso per i termini) dentro la testa e spiacevolemente in quel momento non si riesce a capire più granché e si teme si tratti di un ictus o qualcosa del genere. Di più non riesco a fare per spiegarmi. Sono consapevole che ciò è potenzialmente incluso nel mio quadro ansioso: non cerco risposte su questo. Ho anche fatto una rm mesi fa per una ipoacusia che non ha evidenziato alcunché. Cerco solo di capire di che cosa si tratta, qual è la sua natura. Anche solo il nome di questo sintomo mi basterebbe per capirlo. Il mio medico dice che non serve una visita neurologica. Grazie molte.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È un sintomo ansioso punto e basta.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie per la celere risposta dottore.
Eppure non si presenta né panico né altre cose. Al massimo una qualche sensazione di di derealizzazione dopo...