Utente 376XXX
Gentili dottori,
Sono 9 anni che sono in cura per un disturbo d'ansia associato a depressione..in questi nove anni ho cambiato tanti antidepresivi ma con buoni risultati solo all'inizio con il cipralex con cui sono stato per 4 anni finché non ho dovuto cambiare perché non ha fatto più effetti..da un anno sono in cura con zarelis 225 e ecubalin 100 ..l'ansia è diminuita molto ma quello che mi rende la vita invalidante sono i miei sintomi somatici ..la cosa peggiore sono le vertigini continue..ho letto che l'ansia può essere anche resistente alle cure e che alcubi sintomi non si risolveranno mai del tutto..è vero tutto ciò ?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Ha un trattamento a dosaggio sufficiente.

La vertigine potrebbe essere un effetto collaterale.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 376XXX

Grazie dottore,
Ho cambiato tanti farmaci ma questa sensazione rimane sempre..sono sempre stordito e mi gira la testa..non so più cosa fare..