Utente cancellato
Egregi Dottori,

che differenza c'è tra delirio e voce? Ho sempre pensato che chi sente le voci le sente con le orecchie, ma ho avuto un'allucinazione visiva e non l'ho proprio "vista", ma percepita come qualcosa che passa molto vicino agli occhi. Pur avendola riconosciuta come qualcosa di strano non sono riuscita a non fare quello che chiedeva. Ora da anni sento una parte di me che mi parla, è un delirio o una voce? Mi da del tu e la riconosco perché dice sempre le stesse cose, parto da un ragionamento normale e improvvisamente si inserisce lei con frasi stereotipate tipo "ti odiano", "ti faranno a pezzi". Con l'antipsicotico rimango più lucida e ricordo e posso persino raccontare l'esperienza. Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La può chiamare come vuole ma è i sintomo psicotico per cui è in trattamento.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
503573

dal 2019
Per me è importante individuare qualsiasi segnale o indicazione, se voglio partecipare alla terapia. Se no mi limito a farmi "dare una guardata" ai controlli.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Un controllo si esprime in tutte le valutazioni e se ha dei dubbi fa bene a renderli espliciti così da fare in modo da consentire variazioni appropriate
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139