Ansia generalizzata e doc aggressivo

Praticamente io ho dei pensieri
Che sono insensati, tutto scaturito dal fatto di aver visto
Una persona a me
Cara morta dentro la bara, e
Da li ho iniziato
A
Pormi mille domande
Sul
Fatto che le persone fossero solo pezzi di carne a vederle
In un altro
Modo rispetto a prima e pian piano mi sono reso conto
Di non riuscire
A provare più emozioni e sentimenti
Per le
Persone in quanto le associo alla morte, (il
Fatto è avvenuto meno di
Un mese fa) purtroppo ho
Paura di una cosa che mi tormenta, ho paura di arrivare a pensare realmente che le
Persone
Non esistono
E siano solo
Pezzi
Di
Carne inanimata e quindi
Di essere solo al mondo, so che è una cosa irrazionale ed assurda ma
Comunque mi
Fa una paura
Assurda perchè ho
Paura che il
Pensiero
Possa materializzarsi, e se provo a non pensarci è ancora peggio, come se accettassi l’idea, lei pensa
Sia
Esatta la diagnosi di
Doc? Anche perché io sono preoccupato di
Avere qualche disturbo
Psicotico
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 647 37 1
Le idee che la fanno soffrire hanno un carattere ossessivo. Del disturbo ossessivo compulsivo mancano, nella sua presentazione, i comportamenti compulsivi per far fronte all' ansia creata dalle ossessioni in certe situazioni. Bisogna vedere quanto quello che lei dice influisca sulla sua vita e il suo benessere. Consideri che questo tipo di disturbi va da lievi e abbastanza diffusi nella popolazione a francamente invalidanti. Mi sembra che una visita con uno psichiatra ad orientamento psicoterapeutico possa essere utile.

Dr Giovanni Portuesi

[#2]
Utente
Utente
Quindi dottore lei escluderebbe un disturbo di tipo psicotico? Non voglio una diagnosi ma solo un’opinione,comunque sto seguendo una terapia di fevarin 50 +depakin 200 +xanax al bisogno,la
Cosa che poi mi spaventa è che se io non penso a questi pensieri negativi è come se mi mancasse una tranquillità dentro la
Testa,come se accettassi quell’idea negativa
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto