Utente 561XXX
Buongiorno, sono un uomo di 33 anni, dal 2006 ho iniziato a soffrire di attacchi di panico, la diagnosi e disturbo da attacchi di panico con agorafobia e segni ipocondriaci e ossessivo compulsivi.
Da 13 anni assumo la Sertralina Hexal, con gli anni ho scalato gradualmente il farmaco da 50 mg inizialmente assunti fino a ora che assumo 12. 5 mg.
Ho notato che da 20 giorni che assumo 12. 5 mg di sertralina, sono 4 giorni che mi sento un po' giù d'umore, qualche leggera fitta e leggeri indolenzimenti a fronte e nuca.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere un fenomeno di ricaduta anchè perché il dosaggio raggiunto non è certo in quanto la compressa è divisa in modo inappropriato.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 561XXX

Grazie Dott Ruggiero
Un umore basso fá parte dei sintomi da disturbi da panico?
Cosa intende in modo inappropriato, ho scalato il farmaco in 13 anni partendo da 50mg, poi 3/4 poi 2/4 ora 1/4.
Potrei aspettare per vedere se questa sintomatologia passi da sola?